Cosa sta rallentando il rinnovo di Leao?

0 cuori rossoneri

Dopo Theo (chiuso) e Bennacer (quasi ufficiale), il Milan punta a rinnovare il suo uomo del momento: Rafael Leao. Qualcosa però sta rallentando il processo.

Come riporta questa mattina la Gazzetta dello Sport, l’intoppo per il rinnovo del portoghese è rappresentato da una decisione del TAS.

-Leggi QUI anche “Milan, nuovi investitori dall’Arabia? La missione di Gazidis”-

Nel 2018, lo Sporting Lisbona è fortemente contestato dai suoi tifosi. Un giovane Leao, d’accordo col suo staff, decide di chiedere d’autorità la risoluzione del contratto coi portoghesi, firmando poi con il Lille.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Per questo motivo, lo Sporting ha chiesto un risarcimento di 16 milioni di euro al giocatore e al suo entourage, risarcimento confermato dalle autorità portoghesi. Quello che si attende in questo momento è il ricorso presentato dagli avvocati di Leao al collegio del TAS di Losanna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live