Caso plusvalenze: 5 club di SerieA a rischio! Cosa succede ora?

0 cuori rossoneri

La FIGC nel pomeriggio di ieri ha ufficialmente chisuo le indagini per quanto riguarda il caso plusvalenze che ha coinvolto diversi club.

Di cosa stiamo parlando?
Il “caso plusvalenze”, scoppiato a fine 2021, è una inchiesta che ha rivelato le valutazioni eccessive dei calciatori per aggiustare i bilanci.

I club
La svolta attesa è finalmente arrivata. La procura della FIGC ha notificato la conclusione delle indagini a ben 11 società del calcio italiano. Tra i club di Serie A coinvolti, come riporta la Gazzetta dello Sport, ci sono: Juventus, Napoli, Sampdoria, Genoa ed Empoli.

-Leggi QUI anche “Antonini: vi spiego perché è utile il pareggio di Salerno”-

Che succede ora?
Il rischio è quello del deferimento: le società ora hanno 15 giorni di tempo per consegnare le loro memorie difensive ed eventualmente chiedere di essere ascoltate. A quel punto si deciderà: rinvio a giudizio sportivo, davanti al Tribunale federale o archiviazione.

E l’Inter?
Questo è solamente un primo filone del caso: sul fronte plusvalenze sono aperti altri fascicoli ma le indagini sono ancora in corso e quindi è impossibile prevedere in questo momento il percorso degli accertamenti investigativi. Per questo motivo, l’Inter non figura nell’elenco nonostante l’indagine della Procura della Repubblica di Milan.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Dalla categoria News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live