I numeri deludenti del rossonero, adesso bisogna cambiare marcia!

0 cuori rossoneri

Brahim Diaz è l’unico vero e proprio trequartista in rosa al Milan. Le aspettative su di lui da parte della società sono state fin da subito alte, tanto da decidere di promuoverlo a titolare dopo l’addio di Calhanoglu senza fare nessun altro acquisto nel suo reparto. La prima fase della stagione è stata all’altezza della fiducia riposta in lui da Maldini e soci, con tre gol realizzati nell prime sei giornate di campionato e la rete all’esordio in Champions League, nella difficilissima trasferta di Liverpool.

La svolta in negativo della stagione di Diaz è arrivata con la positività al tampone. Lo spagnolo è stato lontano dai campi per circa 10 giorni e dal suo ritorno la sua involuzione è stata sempre più preoccupante. I suoi numeri inizialmente molto buoni sono diventati sempre peggio. Al momento le statistiche dicono 18 partite giocate, 3 gol e 3 assist. L’ultima rete del 10 del Milan risale addirittura alla sfida di andata contro lo Spezia, il 25 settembre scorso. Questo scarso rendimento non è più accettabile dal Milan e dai tifosi, che si aspettano decisamente di più!

Photo credit: acmilan.com

Leggi QUI del rischio che non si giochi Inter-Venezia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live