Flop Belgio, il CT Martinez dice addio alla Nazionale

0 cuori rossoneri

Il Belgio è uno dei grandi flop di questo Mondiale in Qatar. La Nazionale, che terminò terza nell’ultima edizione di questa manifestazione in Russia, è stata eliminata ai gironi. In un gruppo che pareva alla portata, con Croazia, Marocco e Canada, gli uomini di Martinez hanno collezionato solo 4 punti, frutto della vittoria sofferta contro il Canada e del pareggio contro al Croazia. A condannare sul serio la Nazionale belga è stata proprio la sconfitta con il Marocco, un delle rivelazioni di Qatar 2022. In un gruppo con la seconda e la terza in classifica dello scorso Mondiale, infatti, i magrebini si sono imposti con 6 punti e hanno vinto il girone. Come prevedibile, questo flop del Belgio ha già mietuto la sua prima vittima: il commissario tecnico Roberto Martinez.

LEGGI ANCHE – ESCLUSIVA, PELLEGATTI: “ATANGANA? SONO INDIGNATO, E SUI RINNOVI…”

Martinez, infatti, ha dichiarato che lascerà il suo posto direttamente nella conferenza stampa dopo la partita contro la Croazia. “Dico addio alla nazionale, ed è una scelta che porta con sé tantissime emozioni“, così il CT spagnolo ha anunciato le sue dimissioni. Martinez lascia i Diavoli Rossi dopo 6 anni. Il suo risultato di maggior prestigio resta la semifinale ai Mondiali in Russia, poi chiusi al terzo posto.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Radio Rossonera Live

live

EnglishGermanItalianSpanish