Baggio sull’Italia: “Una partita si può perdere, ma il mondiale era di diritto”

0 cuori rossoneri

 

Durante la cerimonia di ITA Airways per l’inaugurazione del nuovo volo Roma-Buenos Aires, il pallone d’Oro ex Milan, Roberto Baggio, ha commentato il curioso caso della Nazionale italiana di calcio, vincitrice ad Euro 2020 ed assente sul red carpet dei Mondiali 2022 in Qatar. Il Divin Codino si è schierato contro la FIFA, di seguito le sue parole:

“Credo che la vergogna più grande sia che una squadra come l’Italia, che ha vinto l’Europeo, non abbia di diritto la partecipazione al Mondiale. Fa rabbia, una partita si può perdere con chiunque e, dopo ciò che avevano fatto gli Azzurri all’europeo, un posto al mondiale era il minimo.

Leggi QUI– Un calendario anomalo per la prossima stagione di Serie A!

Su Mancini posso dirvi che i giovani siano il futuro, oggi. Soprattutto dopo la pandemia, ora loro vanno sostenuti ed incoraggiati. Me ne piacciono tanti, ma tra questi spero che si riprenda Zaniolo, perché gli infortuni che ha avuto lo hanno penalizzato molto e spero che possa tornare ai suoi livelli come sta facendo adesso. E poi, il mondiale in Qatar sarà una sorpresa, ma credo che sarà la tecnica delle grandi squadre a spuntarla.

“Il campionato mi è piaciuto, anche perché fino all’ultima giornata non si è saputo chi avrebbe vinto. Poi ha creato un grande interesse, penso che le milanesi meritassero entrambe.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live