“Ambra, vattene!”: lo sfogo della moglie di Pazzini contro la ex di Allegri

0 cuori rossoneri

Oltre al caos con la Juventus, Massimiliano Allegri deve affrontare in questi giorni un’altra situazione tanto spiacevole quanto surreale. L’allenatore della Juventus aveva preso in affitto un appartamento nel giugno del 2021 a Milano da Silvia Slitti, moglie dell’ex attaccante del Milan Giampaolo Pazzini. In quell’appartamento, il progetto di Allegri era quello di vivere insieme alla sua compagna di allora, la giudice di X-Factor 2022 Ambra Angiolini. Il contratto di affitto è però scaduto a giugno 2022, e la Angiolini e la figlia da quella casa non se ne sono ancora andate. In una intervista a Selvaggia Lucarelli sulla testata Domani avvenuta dopo lo sfogo sui propri canali social, la Slitti ha spiegato nel dettaglio come stanno veramente le cose.

«Mi sono posta la domanda quando a giugno, una volta arrivato quasi il termine del contratto, ho iniziato a chiedermi perché non facesse il trasloco… All’inizio erano scuse per il fatto che aveva tanto lavoro, che non poteva andarsene, che chiedeva il favore di restare. Era stata presa dal suo ex compagno con lei, perciò ho iniziato a chiedere a lui come fare… Tutti ci hanno detto che Ambra era via a registrare, che non si riusciva a parlarle e che in fondo dovevo aver pazienza. A luglio iniziano ad entrare di mezzo i legali dell’ex compagno e di lei dato che Ambra decide di far valere contro Allegri delle sue motivazioni personali in relazione a ciò che si aspettava da lui… Penso che siano “cose loro”, ma continuo a non capire cosa c’entri casa mia! Quindi ci affidiamo a un legale anche noi e cerchiamo di tornare a casa. Si va verso agosto, era passato un mese e mezzo e i tempi si allungano….».

LEGGI QUI ANCHE   -QUOTE SCUDETTO, CAMBIA TUTTO! CROLLA LA JUVE: CHI E’ LA FAVORITA?-

«Cerco il suo numero e le scrivo un lungo messaggio in cui le spiego chi sono, le dico che mi spiace per come sono andate le cose e che sicuramente avrà i suoi motivi, ma che quella è casa mia ed io lavoro a Milano, mio figlio vuole tornare a casa sua quando ricomincerà la scuola e io non ci dormo la notte perché sto male per questa situazione ma che, da donna, sono a disposizione per aiutarla. Lei mi chiama nel pomeriggio dicendosi felicissima di aver la possibilità di spiegarmi.. mi racconta che è via, che non sa come traslocare, che la figlia sta lì a studiare e un mare di altre cose. Piange, si mortifica… Non tornava molto tutto, ma decido di crederle: la stimavo cavolo! Non volevo essere stronza! Prendo una decisione contro tutti, decido di farle un “favore”, le regalo un altro mese e le dico: io ti do la data simbolica del 15 settembre! Il 15 settembre inizia la scuola e io devo entrare a casa mia… Lei giura che per il 7 settembre mi lascerà casa».

«Le credo. Ho le sue telefonate, ho i suoi messaggi… Insomma mi sento serena! Mi invita a Roma per conoscermi, mi dice che sono stata gentilissima. Fino a che a fine agosto, senza alcun motivo, un giorno mi chiama la sua assistente, mi dice di non “importunare” più la signora Angiolini che è molto impegnata e che devo capire che non ha tempo per affrontare un trasloco se non tra svariati mesi ma non entro l’anno. Ero in bicicletta.. Mi prende male, inizio a piangere e ripeto in loop che quella è casa mia… è casa mia e che non capisco come non possano anche solo dispiacersi e chiedermi scusa. Mi dicono che sono io che devo capire loro. Inizio ad avvertire tutti che non starò più zitta! Che per correttezza aspetterò la famosa data del 15 Settembre e poi racconterò tutto… Ma niente. Lei va in tv e inizia a cantare “Prometto e poi mantengo”… E beh io vado fuori di testa».

E Allegri cosa dice in questa situazione?
«Lui è super disponibile, ha sempre pagato lui per tutta la durata del contratto, solo che il contratto era fino al 30 giugno. Siamo al 21 settembre e io devo stare in hotel. Io in hotel e lei a casa mia, assurdo. E’ una brutta storia, ci sono di mezzo i legali, non sono abituata a fare casino sui social».

Segui la nostra pagina Facebook per sapere tutto quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live