Alla scoperta del modello Redbird: l’esempio del Tolosa

0 cuori rossoneri

All’interno della prima puntata del documentario “Ultra Violet”, che ha seguito le vicende della stagione che ha portato il Tolosa di Redbird a vincere la Ligue 2 ottenendo la promozione diretta nella massima serie del campionato francese, è stato spiegato il modello sportivo che il fondo americano ha voluto portare in Europa. Ad occuparsi dell’analisi dei dati nel club francese è la Zelus Analytics, azienda di proprietà del fondo Redbird considerata nel suo campo una delle più importanti a livello mondiale.

Il presidente del Tolosa Damien Comolli, che ha lavorato in passato tra le altre anche con Arsenal, Tottenham e Liverpool, ha spiegato il metodo di lavoro portato a Tolosa da Rebird: “Abbiamo meno disponibilità economica degli altri, perciò ci siamo prefissi di avere un approccio differente, basato sull’utilizzo dei dati, delle cifre e delle statistiche. Il modo in cui li utilizziamo rappresenta una eccezione nel mondo calcistico di oggi. Abbiamo un sistema che ci consente di fare quello che si chiama “traslazione”, ossia capire grazie ad un particolare algoritmo se un certo giocatore della seconda divisione in Olanda possa avere le stesse qualità anche nella seconda divisione in Francia“.

Ad andare nel dettaglio ci pensa poi il responsabile dei dati, il 40enne Julien Demeaux: “Mi sono unito al club nel giugno del 2020, quando RedBird ha acquisito il club. Precedentemente lavoravo in una società di consulenze come analista di dati e ancora prima ho lavorato sul simulatore di volo per la Airbus Group. Il processo di selezione dei calciatori inizia sempre dai dati: ad oggi copriamo mano mano una sessantina di campionati differenti, li sottoponiamo ai nostri algoritmi e questo ci permette di comprendere ciò che giova a un giocatore, ciò che gli fa meno bene, ciò che fa più spesso e meno spesso. Ci basiamo sui dati per prendere delle decisioni solide e coerenti, ma questo a volte ci aiuta a trovare anche quei giocatori che sono sotto stimati dal mercato e che sono, per diverse ragioni, considerati di valore inferiore dalla visione del calcio più diffusa“.

Grazie a questo modello e agli acquisti del miglior goleador, il miglior giocatore per passaggi decisivi e il giocatore che ha completato più passaggi in Ligue 2 (rispettivamente Healey, Van Den Boomen e Spierings), il Tolosa ha chiuso al primo posto il campionato di Ligue 2 2021/2022 con ben 82 gol fatti e una super differenza reti di +49.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

 

Dalla categoria News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Radio Rossonera Live

live