L’ex Milan: “A Pioli va dato merito! Così può tornare a lottare per lo Scudetto”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Intervenuto ai microfoni di TMW Radio, l’ex centrocampista e difensore rossonero Sergio Battistini ha commentato le ultime news di calciomercato in casa Milan, la stagione di Stefano Pioli e ovviamente il rinnovo di Rafael Leao. Con la maglia rossonera, Battistini ha giocato 201 partite tra tutte le competizioni, mettendo a segno 37 gol e fornendo 12 assist.

Sul rinnovo di Rafael Leao col Milan fino al 2028
“Un buon segnale, perché tenere Leao fa capire che la società vuole irrobustire la squadra riportandola all’altezza del suo blasone. Attorno a lui puoi costruire una squadra. Chi ti fa vincere le partite può divenire un leader tecnico. È un trascinatore perché cambia l’esito delle gare. Ce ne sono pochi come lui in giro”.

ALTRE NEWS MILAN – CALCIOMERCATO, RI-SPUNTA BERARDI MA DUE OSTACOLI FRENANO LA TRATTATIVA

Sulla rosa del Milan, dalla difesa all’attacco
“La difesa è messa bene, quello che va acquistato è un centravanti importante che giochi con Giroud o al posto di Giroud. Vista anche l’età di Giroud lì va aggiunto qualcosa. Ibrahimovic? Dipende da come si sentirà mentalmente e fisicamente. Anche se ha giocato poco la sua presenza si è sempre sentita”.

Sulla carriera al Milan di Stefano Pioli
“Lo scorso anno vincendo il campionato e vedendo il valore delle squadre che si è messo dietro, credo che molto merito vada dato a lui. Si sa che le grandissime squadre devono sempre vincere. È arrivato in Semifinale di Champions e si è preso il quarto posto. Con qualche acquisto mirato il Milan può tornare competitivo per il titolo”.

ALTRE NEWS MILAN – VERONA, LE PROBABILI FORMAZIONI: PIOLI SCHIERA I FEDELISSIMI

L’ha convinto il “milanismo” dei vari Tonali e Calabria?
“Alcuni sono giocatori che sono cresciuti nei settori giovanili. Questo ti dà un valore aggiunto e senza dubbio sono giocatori che danno sempre il 100% indipendentemente dalla situazione. Il Milan ha sempre creduto molto nel settore giovanile. Lo faceva ai miei tempi e continua a farlo anche ora”.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

news milan stefano pioli

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate