Newcastle-Milan, le probabili formazioni: Pioli sorride, Howe… meno

I più letti

Newcastle-Milan, le probabili formazioni per il dentro-fuori di Champions League: Leao torna titolare, i rossoneri sperano nel miracolo

Trasferta delicatissima quella che attende il Milan sul campo del Newcastle: al momento i rossoneri sono terzi nel girone F di Champions League a quota 5 punti, a pari merito proprio con gli inglesi. Per continuare il cammino europeo (aggiudicandosi almeno gli ottavi di Europa League), serve un’impresa ai ragazzi di mister Stefano Pioli, in quanto il destino non dipende solo da loro: vincere al St. James Park è un imperativo categorico, ma allo stesso tempo i rossoneri devono sperare che il Paris Saint Germain capitoli sul campo del Borussia Dortmund.

Entrambe le formazioni schiereranno probabilmente un 4-3-3 e conteranno un alto numero di infortuni: il Milan dovrà fare a meno di Kjaer, Kalulu, Thiaw, Pellegrino e Sportiello; situazione ancor più drastica per il Newcastle che, oltre alla squalifica di Tonali, si vedrà privato di Pope, Botman, Targett, Burn, Willock, Elliot Anderson, Barnes e Murphy.

NEWCASTLE-MILAN, TUTTI GLI SCENARI: OTTAVI, EUROPA LEAGUE O FUORI DA TUTTO

Le scelte di Pioli: torna il tridente tipo

Il Milan ritrova una pedina fondamentale come Rafael Leao che, dopo l’assenza nella trasferta di Bergamo, è pronto a tornare a sgasare sulla fascia sinistra sin dal primo minuto, completando il tridente offensivo rossonero che vedrà Pulisic sulla destra e Giroud prima punta; scalpita anche Okafor che ha svolto l’allenamento di rifinitura prima della partenza per l’Inghilterra completamente in gruppo. A centrocampo confermati sia Reijnders che Loftus-Cheek, ballottaggio invece tra Musah e Krunic con l’americano che sembrerebbe comunque in vantaggio sul bosniaco. In difesa, spazio di nuovo alla coppia Tomori-Theo Hernandez visto che l’infortunio di Kjaer non è ancora stato smaltito; Calabria (a destra) e Florenzi (a sinistra) i due terzini. Certezza Maignan a difendere i pali.

Le scelte di Howe per Newcastle-Milan

I Magpies, come i rossoneri, dovranno fare i conti con molte assenze che li costringeranno a scelte quasi obbligate. Sarà quindi molto diversa la formazione che scenderà in campo al St. James Park rispetto a quella vista a San Siro nella gara d’andata: l’infortunio di Pope, che lo terrà fuori per molto, lascia spazio tra i pali a Dubravka; in difesa, la coppia centrale dovrebbe essere la stessa schierata contro in Tottenham, composta da Schär e Lascelles, Trippier e Livramento invece sulle corsie esterne; a centrocampo Guimares ricoprirà il ruolo di regista con Miley e Joelinton ai suoi lati; in attacco, Almiron e Gordon affiancheranno Isak davanti.

NEWCASTLE-MILAN: L’ARBITRO SPAVENTA, MA IL VAR SORRIDE ALLE ITALIANE

Le probabili formazioni

NEWCASTLE (4-3-3) All. Eddie Howe
Dubravka;
Trippier, Lascelles, Schär, Livramento;
Miley, Guimaraes, Joelinton;
Almiron, Isak, Gordon

MILAN (4-3-3) All. Stefano Pioli
Maignan;
Calabria, Tomori, Theo Hernandez, Florenzi;
Loftus-Cheek, Reijnders, Musah;
Pulisic, Giroud, Leao

CRISI MILAN, PIOLI OUT? IL QUOTIDIANO LANCIA L’IPOTESI POST NEWCASTLE

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate