ESCLUSIVA, Pellegatti su Newcastle-Milan: “Stasera obiettivo riscatto”

I più letti

Andrea Roderi
Studente universitario, appassionato di radio, podcast e Milan. Aspirante giornalista professionista.

Carlo Pellegatti ai microfoni del Talk a poche ore da Newcastle-Milan: stasera a Londra per vincere, nonostante la disillusione

A poche ore dal fischio d’inizio di Newcastle-Milan, Carlo Pellegatti è intervenuto ai microfoni di Radio Rossonera direttamente in collegamento da Londra, dove seguirà la partita insieme a millecinquecento tifosi rossoneri. Una partita importante, fondamentale per il proseguimento della stagione rossonera. Il clima di attesa, però, manca: sono molti i tifosi disillusi che non credono particolarmente nel “miracolo” dei ragazzi di Pioli.

NEWCASTLE-MILAN: A SORPRESA SUGLI SPALTI C’E’ TONALI!

Newcastle-Milan, partita da dentro fuori o da dentro a metà

“L’obiettivo è vincere e poi andare a vedere la situazione dell’altra partita. Al Milan serve una bella impresa, finora ce n’è stata solo una in cinque partite: poco in Champions League. Non è stato un percorso bello, a prescindere dalla difficoltà del girone. Per riscattare le partite precedenti serve un ottimo Newcastle-Milan stasera”.

Da dove passa la partita di stasera?

“Passa da un Milan come quello di Napoli o Lecce ma per novanta minuti, non solo per quarantacinque. Il problema è quello: non ho visto squadre dominare così il Napoli, ma poi siamo rimasti con nulla in mano. Con l’Atalanta non abbiamo fatto una brutta partita nel primo tempo, anche se non c’era Leao, poi nel secondo tempo siamo scomparsi. Questo tratto è ormai tipico, speriamo non si ripeta anche in Newcastle-Milan”.

NEWCASTLE-MILAN: L’ARBITRO SPAVENTA, MA IL VAR SORRIDE ALLE ITALIANE

La disillusione serpeggia tra i tifosi

In questo momento, sentendo tanti tifosi, sembra esserci un momento di distaccamento nonostante la partita sia decisiva. I tifosi sono un po’ disillusi sul momento della stagione, come risolvere?

“Questo va chiesto ai tifosi disillusi, non a me. Non so dirti per quale motivo: i millecinquecento che sono qui a Newcastle non sono disillusi ma vicini alla squadra, soprattutto in questo momento di difficoltà. Purtroppo in questo momento sono virali i #pioliout o #cardinaleout, è un problema di chi lo dice perché non si gusta il bello del Milan prima di una partita così importante. Spero che il Milan vinca 4-0, ma “Pioli bravo” non lo dirà nessuno. Io sono qui a tifare per il Milan, continuerò a farlo anche dopo Pioli. Spero che tutti lavorino bene per il Milan”.

Leao dal primo minuto?

“Sicuramente, Leao giocherà Newcastle-Milan dal primo minuto. Speriamo che riesca a darci anche psicologicamente il suo apporto”.

SACCHI: “MILAN, FIDUCIA SI MA ILLUSIONI NO! LEAO? A NEWCASTLE…”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate