ESCLUSIVA, Pellegatti: “Il terzo tempo di Bergamo e la reazione di Furlani”