Contro il Milan, la Juve tifa Newcastle: in palio il Mondiale per club

I più letti

Giacomo Mirandola
Residente in un paesino in provincia di Novara, nasce a Gallarate il 21 dicembre 1998, poche ore dopo Kylian Mbappé, con cui condivide la passione ma non il talento. Diplomato al liceo scientifico e laureato in Scienze della Comunicazione, la sua vita, alla costante ricerca di emozioni, lo ha portato a conoscere e ad appassionarsi a quasi tutti gli sport praticati sul pianeta. Giornalista, speaker e audiodescrittore all'occorrenza, fa questo lavoro per esigenza, non per scelta. Un solo obiettivo: trasmettere agli altri anche solo un parte delle emozioni che lo sport gli sa regalare ogni giorno.

Il Milan si gioca tutto in casa del Newcastle. Intanto la Juventus guarda da casa sperando nell’eliminazione dei rossoneri

Il Milan si gioca tutto questa sera a Newcastle. I rossoneri di Stefano Pioli scenderanno in campo alle ore 21:00 contro gli inglesi per cercare di mantenere l’Europa. In caso di successo, il Milan sarebbe certo almeno del terzo posto nel girone, che varrebbe almeno i playoff di Europa League. Se, contemporaneamente alla vittoria rossonera, il Borussia Dortmund dovesse battere il PSG, allora i rossoneri passerebbero agli ottavi di finale di Champions League, ma le possibilità non sono molto alte. Chi potrebbe gioire questa sera è la Juventus, che in ottica Mondiale per club 2025 spera nell’eliminazione rossonera.

ESCLUSIVA, PELLEGATTI SU NEWCASTLE-MILAN: “STASERA OBIETTIVO RISCATTO”

Mondiale per club, come funziona

Dal 2025, il Mondiale per club cambierà volto. La competizione si allargherà sensibilmente: 32 squadre partecipanti divise in 8 gironi. 12 di queste saranno europee, con un massimo di due club per federazione (con l’eccezione di chi vince la Champions League, che è qualificato di diritto). Attualmente l’Inter è già aritmeticamente certa di partecipare alla manifestazione. La principale candidata a far compagnia ai nerazzurri è la Juventus, che pur non essendo qualificata quest’anno si trova nettamente in vantaggio sulle inseguitrici. Le altre squadre in corsa in questo momento, per quanto riguarda l’Italia, sono Milan, Napoli e Lazio (in quest’ordine).

NEWCASTLE-MILAN: A SORPRESA SUGLI SPALTI C’E’ TONALI!

Perchè la Juventus tifa Newcastle

A livello di ranking UEFA, i rossoneri si trovano al terzo posto tra i club italiani. La Juventus ha attualmente 47 punti, contro i 39 del Milan. Dato che questo ranking conta solamente i le partite di Champions League a partire dal 2020/21, se i rossoneri dovessere essere eliminati dalla competizione (indifferentemente se come terzi o quarti del girone) sarebbero aritmeticamente fuori dai giochi. A quel punto la Juventus potrebbe tirare un sospiro di sollievo, dato che è improbabile che venga superata. Per poter scavalcare i bianconeri, infatti, il Napoli dovrebbe andare molto avanti nella manifestazione e la Lazio dovrebbe addirittura vincere. La posta in gioco è certamente molto alta, dato che in questa nuova versione della manifestazione si prevede un introito minimo per le squadre partecipanti di 50 milioni di euro. E se il Milan dovesse fare l’impresa e passare il turno? In quel caso i rossoneri guadagnerebbero 2 punti per la vittoria e 5 per la qualificazione agli ottavi di finale, salendo a quota 38 punti e regalandosi un’enorme chance di scavalcare il club torinese.

NEWCASTLE-MILAN: L’ARBITRO SPAVENTA, MA IL VAR SORRIDE ALLE ITALIANE

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

 

Ultime news

Notizie correlate