Capello: “Bravi Milan e Pioli! Fisicamente superiori al Newcastle”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Milan promosso e con un solo peccato: Fabio Capello è soddisfatto dopo la vittoria (più amara che dolce) a Newcastle

Il Milan è riuscito all’ultimo respiro del suo girone di Champions League a ritagliarsi una piccola possibilità di qualificazione agli ottavi: non basta, però, la vittoria di Newcastle. Il Borussia Dortmund, impegnato in casa contro il Paris Saint-Germain, avrebbe dovuto ottenere tre punti per regalare il passaggio del turno ai rossoneri. Tra tedeschi e francesi, invece, finisce 1-1 e il Diavolo deve rinunciare al paradiso europeo. Il terzo posto, comunque, significa Europa League, traguardo tagliato grazie a un secondo tempo inglese nettamente in ripresa rispetto al primo. Ne ha parlato Fabio Capello a pochissimi minuti dal fischio finale, quando su Sky Sport ha commentato il 2-1 di Newcastle-Milan.

NEWCASTLE-MILAN 1-2, LE PAGELLE: TOMORI EXTRA LUSSO, PIOLI LA VINCE CON I CAMBI

Maignan e il bravo Milan

Innanzitutto, uno dei suoi titoli per iniziare il post match è dedicato a Mike Maignan, che con una grande parata ha concesso alla squadra di Pioli la chance di andare a ribaltare il risultato.

“Maignan è stato l’uomo che ha salvato il 2-0. Una parata con il pollice. È riuscito a buttare la palla sulla traversa e ha salvato veramente un tiro che era gol. E poi in questi momenti qui, questi salvataggi danno forza, coraggio. E tutti quanti pensano che forse è il momento in cui la partita può girare, ed è girata. Con orgoglio il Milan è andato avanti: i sostituti sono entrati con forza e determinazione, il Newcastle, come avevamo visto contro il Tottenham, è calato molto e lasciava spazi in avanti e il Milan fisicamente gli è stato superiore. Però, devo dire che è stato anche molto bravo tatticamente nella prima parte, non hanno lasciato spazi né subito contropiedi. E quindi bravo Milan”.

NEWCASTLE-MILAN, PIOLI: “C’È AMAREZZA, IL MIO PIU’ GRANDE RIMPIANTO…”

Pioli e Leao

Ti è piaciuto Pioli, nella gestione?

“Sì, nella gestione mi è piaciuto. I cambi sono stati giusti. C’è stata attenzione fino all’ultimo momento da parte di tutti e lui li ha richiamati. Una bella partita da parte del Milan, perché non era facile giocare lì. Soprattutto direi che hanno dimostrato di avere una buona condizione fisica. Ecco, è un peccato per Leao, che non aveva il cambio di ritmo. Oggi è andato all’80%, forse anche qualcosa meno”.

NEWCASTLE-MILAN, FLORENZI: “GRANDE PARTITA, MA SONO ARRABBIATO CON LEAO”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate