Newcastle-Milan: l’arbitro spaventa, ma il VAR sorride alle italiane

I più letti

Giacomo Mirandola
Residente in un paesino in provincia di Novara, nasce a Gallarate il 21 dicembre 1998, poche ore dopo Kylian Mbappé, con cui condivide la passione ma non il talento. Diplomato al liceo scientifico e laureato in Scienze della Comunicazione, la sua vita, alla costante ricerca di emozioni, lo ha portato a conoscere e ad appassionarsi a quasi tutti gli sport praticati sul pianeta. Giornalista, speaker e audiodescrittore all'occorrenza, fa questo lavoro per esigenza, non per scelta. Un solo obiettivo: trasmettere agli altri anche solo un parte delle emozioni che lo sport gli sa regalare ogni giorno.

La UEFA ha comunicato la designazione arbitrale: Newcastle-Milan sarà diretta dall’olandese Danny Makkelie

Mercoledì, al St. James’ Park, il Milan si giocherà la permanenza in Europa contro il Newcastle. In caso di successo, i rossoneri sarebbero certi di proseguire la loro stagione europea, ma per la competizione bisognerà guardare alla sfida tra Borussia Dormund e PSG. Le probabilità di ottenere il pass per gli ottavi di finale di Champions League sono risicate, ma un successo in terra britannica garantirebbe almeno il terzo posto nel girone e, di conseguenza, i playoff di Europa League. Per Newcastle-Milan, la UEFA ha comunicato la designazione arbitrale.

CRISI MILAN, PIOLI OUT? IL QUOTIDIANO LANCIA L’IPOTESI POST NEWCASTLE

Newcastle-Milan, dirige Makkelie

La UEFA ha reso note le designazioni arbitrali per l’ultimo turno della fase a gruppi della Champions League 2023-2024. La sfida tra Newcastle e Milan sarà affidata a un’equipe tutta olandese. Il direttore di gara sarà Danny Makkelie. I due guardalinee saranno Hessel Steegstra e Jan de Vries, con Allard Lindhout quarto uomo. Al VAR ci sarà Rob Dieperink, mentre l’AVAR sarà Clay Ruperti. Il direttore di gara ha già arbitrato i rossoneri in due occasioni, sempre contro squadre di Premier League. Il primo incontro tra il Milan e Makkelie è datato 7 dicembre 2021. I rossoneri, tra le mura amiche di San Siro, si giocavano le ultimissime chance di passare il turno dopo il successo in casa dell’Atletico Madrid contro un Liverpool rimaneggiato, già certo del passaggio come primo del girone. La gara finì 2-1 per gli ospiti. Peggio ancora andò l’anno dopo, quando Makkelie fu chiamato a dirigere il Milan a  Stamford Bridge contro il Chelsea alla terza giornata della fase a gruppi. I rossoneri furono sconfitti nettamente dai blues, con la gara che terminò addirittura 3-0 per i padroni di casa.

MILAN, ECCO LA DISASTROSA SETTIMANA DEL NEWCASTLE PRIMA DELLA CHAMPIONS

Dieperink al VAR: i precedenti

Il giovane Rob Dieperink, 35 anni, sarà l’addetto VAR per la sfida tra Newcastle e Milan. L’olandese non ha mai incrociato i rossoneri in carriera, anche perchè è da poco internazionale e non ha ancora mai arbitrato una gara di Champions League. Discorso diverso, però, per le sue apparizioni al VAR. In questa stagione Dieperink ha già ricoperto quel ruolo in due occasioni e in entrambe le partite in campo c’era una squadra italiana. Si in Braga-Napoli che in Inter-Benfica, il risultato ha poi sorriso alle squadre nostrane, che sono uscite in entrambi i casi con i tre punti.

SACCHI: “MILAN, FIDUCIA SI MA ILLUSIONI NO! LEAO? A NEWCASTLE…”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate