Napoli-Milan, Il colpo milionario della semifinale in quanto a incasso

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

Napoli – Milan darà un pass per le semifinale di Champions League 2022-2023, ma permetterà al club che passerà il turno di aumentare notevolmente l’incasso di questa stagione della massima competizione europea. La sfida, come evidenzia La Gazzetta dello Sport, vale un incremento dei ricavi dovuti al premio UEFA per l’accesso tra le migliori 4 squadre del continente europeo. Si aggiungono i bonus, la possibilità di ampliare la quota di market pool e l’opportunità di far siglare un altro incasso record al botteghino in occasione della gara casalinga dell’eventuale semifinale. Qui il valore economico del passaggio alla semifinale di Champions.

Napoli – Milan di questa sera non ha solo un valore sportivo, ma l’accesso alla semifinale di Champions League ha un significativo valore economico determinato dall’incasso sicuro e ipotetico garantito dalle varie fonti di ricavo. Il club di Aurelio De Laurentiis e quello di RedBird Capital Partners che risponde al suo fondatore e managing partner Gerry Cardinale hanno l’ambizione di passare il turno. L’obiettivo è accrescere il già ricco bottino ricavato dalla Champions in corso.

ULTIME NOTIZIE MILAN – REPORT SCOPERCHIA CALCIOPOLI: IL PATTO POLITICO INDUSTRIALE E L’INDAGINE SEGRETA DELL’INTER

La società che prevarrà tra Napoli e Milan nei quarti di finale di Champions League si garantirà l’incasso automatico del premio UEFA della semifinale raggiunta. Questo è stabilito dalle regole di distribuzione dei ricavi della UEFA Champions League. L’organo di governo del calcio europeo prevede 12,5 milioni di euro a chi raggiunge il penultimo atto della competizione. La UEFA fornisce bonus aggiuntivi derivanti dai risultati delle partite. In più il club che arriverà alle semifinali potrà aumentare la fetta a se spettante della seconda quota di market pool assegnata alle partecipanti italiane.

Infine, la semifinale è garanzia di incasso ulteriori dai ricavi da stadio e attività ancillari connesse. L’ulteriore partita di Champions da ospitare a San Siro o al Maradona. Basta pensare che il Milan in questa edizione ha fatto siglare il record di incasso di un match giocato in Italia con oltre 9 milioni di ricavi in occasione della sfida di ottavi di finale contro il Tottenham. Il Napoli replicherà con il suo record proprio nella partita programmata per stasera.

Napoli e Milan alla voce incasso da Champions League 2022-2023 hanno già in cassa rispettivamente 77,95 e 71,41 milioni di euro. Le cifre sono da considerarsi al netto dal guadagno segnato al botteghino nell’andata dei quarti a “San Siro” e il ritorno al “Maradona”. Secondo i calcoli de La Gazzetta dello Sport l’accesso alla semifinale per Napoli e Milan val un colpo da 25 milioni di euro di incasso.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

San Siro Champions League
Photocredits: acmilan.com

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate