Musah, piccolo fastidio o voglia di Milan? È in ritiro, ma non si allena!

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Musah, il Milan e il Valencia: come stanno le cose? Relevo fa il punto su una situazione particolare

Yunus Musah rimane un profilo molto attenzionato dal Milan. Anzi, il Milan per Musah ha più volte cercato l’intesa con il Valencia attraverso importanti offerte economiche pur di portare un altro americano a Milano. Nonostante le voci di un paio di settimane fa che davano l’affare in dirittura d’arrivo, però, lui è partito con il suo club per il precampionato in Svizzera. Il motivo? Un Valencia che ancora non si è convinto della proposta rossonera, ritenuta troppo bassa per quello che viene considerato un asset importante. Questa sera, l’attendibile testata spagnola Relevo dà le ultime sulla situazione.

Infortunato o solo desideroso di Milan?

Proprio per quel che dicevamo, Musah ha tutte le facoltà di disputare le amichevoli con il Valencia. Secondo la squadra de La Liga, non esiste motivo per il quale non farlo giocare. Nella seconda uscita del loro periodo svizzero disputata ieri contro lo Spartak Tranava, il centrocampista ha subito un fastidio al ginocchio sinistro. Come scrive Relevo, secondo fonti ufficiali la sua assenza all’allenamento di oggi è dovuta proprio a questo piccolo stop. In ogni caso, oggi Musah è rimasto in albergo a prescindere da un’eventuale accordo tra Valencia e Milan. Non va dimenticato, comunque, che Yunus non aveva giocato la prima partita di preseason perché in quel momento sia il giocatore che il club si aspettavano dai rossoneri un miglioramento dell’offerta, che non raggiungeva i 17 milioni di euro fissi.

Cifre e richieste

Secondo l’autorevole testata, a prescindere da disagi, offerte o infortuni, la situazione resta la stessa: Yunus Musah partirà solo per un’offerta tra i 20 e i 25 milioni. Dopo l’ultimo riavvicinamento del Milan, le parti sono ancora lontane dal raggiungere un accordo. Motivo per cui il club, come detto, non ha avuto esitazione a mettere Yunus sull’aereo per la Svizzera. Il Valencia, a differenza di altri suoi calciatori, lo considera un asset molto importante. Sia per guadagnarci (eventualmente) diversi milioni, sia per farlo restare e contribuire agli obiettivi di squadra con il talento che ha dimostrato di avere, ma che non ha messo totalmente in mostra lo scorso anno.

Quanto al Milan, l’eventuale arrivo di Musah garantirebbe un’opzione più di quantità che di qualità a mister Stefano Pioli. Rappresenterebbe un ulteriore innesto in mezzo al campo dopo quelli di Ruben Loftus-Cheek e Tijjani Reijnders.

ARTICOLI CORRELATI
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate