Moviola Milan-Inter, Cesari su Colombo: “Prima non accettato, poi grande”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

La moviola di Graziano Cesari per Milan-Inter. il giudizio sulla prestazione di Andrea Colombo a Pressing

Intervenuto come di consueto durante la trasmissione di MediasetPressing“, l’ex arbitro Graziano Cesari si è occupato della moviola: di seguito, il suo pensiero sulla gara di Andrea Colombo, arbitro di Milan-Inter.

La rissa finale

“Tu puoi arbitrare benissimo, e Colombo l’ha fatto alla grande. Puoi essere comprensivo perché le squadre stanno vivendo un momento molto difficile: lui lo è stato molto. Puoi anche usare buonsenso per non alimentare la tensione. Ma quando i calciatori perdono le staffe, non c’è nulla da fare se non estrarre dei cartellini rossi. Al rissone totale partecipano tutti: è chiaro che non è possibile riportare alla calma in questa situazione, perché l’adrenalina fa brutti scherzi. È sicuramente stato un finale molto brutto”.

Il fischietto

Colombo è stato bravissimo. La designazione non era stata accolta con gioia per dei fatti precedenti con il Milan giovanileNon era stato accettato, ma poi si è comportato alla grande. È di grande prospettiva: ha solo 33 anni”.

Ultime news

Notizie correlate