Marchetti: «Morata Milan, ok i costi» Ma va sull'”incognita filosofia”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Dietro all’eventuale operazione Alvaro Morata: Luca Marchetti entra nelle dinamiche di calciomercato del Milan

È certamente il tema più caldo di oggi: Morata piace al Milan. Il numero 19 dell’Atletico Madrid è sulla lista dei rossoneri, che intravedono un affare “fattibile” per più motivi e nonostante un’incognita. Racconta tutto l’esperto di calciomercato Luca Marchetti a Sky Sport.

Marchetti e gli eventuali costi

“Il Milan ci sta pensando in maniera concreta da almeno una ventina di giorni. Molto dipenderà da lui, che è sempre rimasto molto legato all’Italia. Credo che il Milan possa farlo riflettere, ma chiaramente se ne parlerà dopo la partita di domani contro la Germania come minimo. È un pensiero che oggi il Milan ha per costi di operazione e anche di ingaggio, perché siamo sugli stessi livelli degli altri che sta trattando. Dovbyk, Zirkzee e Lukaku guadagnerebbero uguale o di più.

L’unica incognita potrebbe essere rappresentata dalla filosofia del Milan, che preferisce prendere giocatori under 25 per la nuova politica aziendale. È anche vero che nel Milan hanno fatto bene anche giocatori molto più maturi di Morata in quel ruolo. È un’idea che il Milan sta accarezzando con grande determinazione“.

Ultime news

Notizie correlate