Palladino: “Il Milan mi ha impressionato molto, per lo scudetto c’è!”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

L’allenatore biancorosso Raffaele Palladino candida Pioli allo Scudetto dopo Monza-Milan, primo Trofeo Silvio Berlusconi: le parole del mister nel post partita

Monza-Milan di ieri sera è finita sì con la vittoria ai rigori della squadra di Stefano Pioli, ma è finita nel ricordo del Presidente Silvio Berlusconi: ad omaggiarlo è stato in conferenza stampa post-partita l’allenatore del Monza, Raffaele Palladino. Ai microfoni di Sportmediaset e dei giornalisti presenti in sala stampa, Raffaele Palladino ha commentato Monza-Milan, candidando i rossoneri allo scudetto e facendo il punto della situazione sulla sua squadra.

Raffaele Palladino su Monza-Milan

“E’ stato un buon Monza, con qualcosa da aggiustare. Merito anche del Milan, è una delle candidate a vincere lo scudetto, mi ha molto impressionato questa sera. Poi dopo li abbiamo messi in difficoltà. Abbiamo le idee chiare. Vogliamo costruire dal basso e portare la palla agli attaccanti e ai centrocampisti in modo pulito. Non abbiamo le caratteristiche per tirare palla su, vogliamo provare a giocare e oggi delle volte non ci siamo riusciti per bravura e fisicità della squadra avversaria che ci ha sporcato delle giocate. Abbiamo fatto un’ottima gara, ma m’interessa la mentalità della squadra. Abbiamo provato a mettere un difficoltà una squadra molto forte come il Milan”.

Su Silvio Berlusconi

“E’ stata una serata emozionante, essendo il primo Trofeo Silvio Berlusconi. la sua presenza e la sua passione per noi erano fondamentali. Ci trasmetteva passione e orgoglio e ci manca tantissimo. Stasera volevamo regalargli il trofeo e, personalmente, sono dispiaciuto. Non siamo riusciti a vincere, ma i ragazzi ce l’hanno messa tutta. Hanno giocato con il cuore e sono orgoglioso di loro”.

Prima del fischio d’inizio di MonzaMilan, l’ANSA aveva raccolto alcune dichiarazioni del tecnico dei biancorossi Raffaele Palladino:

“Il presidente ci manca tantissimo. Ci voleva bene, ci faceva stare bene e ci ha messo nelle condizioni in pochi anni di portare questa club in Serie A. Personalmente sarò grato a lui per tutta la vita. Al presidente mi legano tantissimi ricordi che porterò sempre nel cuore. Mi ha fatto sentire da subito uno di famiglia e soprattutto mi ha dato la possibilità di coronare il grande sogno di allenare in Serie A. A lui vorrò sempre tanto bene. Il presidente ha fatto la storia del calcio italiano e internazionale, amava il Milan e il Monza. Speriamo di fare una bella partita, faremo di tutto per omaggiarlo nel migliore dei modi”.

Raffaele Palladino sul Monza e sul mercato in entrata

“Veniamo da un ritiro importante, è stato un ottimo percorso di inizio stagione. Dobbiamo arrivare bene alla Coppa Italia e al campionato. Vogliamo continuare quanto fatto lo scorso anno e abbiamo inserito giocatori che ci daranno una grande mano. Ringrazio la società, che ha scelto giocatori importanti. Dobbiamo continuare così, sapendo che il campionato è più difficile perché non siamo più una neopromossa. Sono molto felice del mercato, sono arrivati giocatori forti. Poi è compito del dottor Galliani. I nuovi stanno facendo bene e sono molto soddisfatto”.

ARTICOLI CORRELATI
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

monza milan palladino

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate