Monza, Palladino: “Scudetto? Sono in lotta. Così si ferma il Milan”

I più letti

Giacomo Mirandola
Residente in un paesino in provincia di Novara, nasce a Gallarate il 21 dicembre 1998, poche ore dopo Kylian Mbappé, con cui condivide la passione ma non il talento. Diplomato al liceo scientifico e laureato in Scienze della Comunicazione, la sua vita, alla costante ricerca di emozioni, lo ha portato a conoscere e ad appassionarsi a quasi tutti gli sport praticati sul pianeta. Giornalista, speaker e audiodescrittore all'occorrenza, fa questo lavoro per esigenza, non per scelta. Un solo obiettivo: trasmettere agli altri anche solo un parte delle emozioni che lo sport gli sa regalare ogni giorno.

L’allenatore del Monza Raffaele Palladino ha presentato in conferenza stampa la sfida di Serie A tra Monza e Milan

Domenica 18 febbraio, alle ore 20:45, il Milan sarà ospite del Monza all’U-Power Stadium per la 25ª giornata di Serie A. I rossoneri vengono da un ottimo momento di forma, con 10 vittorie e due pareggi nelle ultime 13 sfide tra tutte le competizioni. Stefano Pioli dovrà essere bravo a gestire le forze dei suoi, dato che il Milan è sceso in capo giovedì sera, trionfando 3-0 contro il Rennes. Il Monza, dopo un momento di difficoltà (con le 5 reti subite dall’Inter e le 3 subite dall’Empoli) si sta rialzando e viene da 5 punti conquistati nelle ultime 3. La vittoria contro il Sassuolo e i due pareggi con Udinese e Verona hanno permesso ai brianzoli di rimettere un margine di sicurezza sulla zona calda della bassa classifica, prendendo la testa della parte destra della classifica. Alla vigilia della sfida tra Monza e Milan, l’allenatore dei biancorossi Raffaele Palladino è intervenuto in conferenza stampa.

MONZA-MILAN, ROSSONERI BESTIA NERA DI PALLADINO. E QUANTI “NERAZZURRI” IN CAMPO

La conferenza di Palladino

Sul Monza e la partita: “La squadra è in fiducia. Affronteremo un Milan molto forte, non sarà semplice fare punti. Proveremo a metterli in difficoltà”.

Come si ferma il Milan? “Si ferma facendo una partita perfetta sotto qualsiasi punto di vista, curando qualsiasi dettaglio. Affrontiamo una squadra in fiducia, che viene da tanti risultati positivi. Scudetto? Dal mio punto di vista sono ancora in corsa. Il Monza dovrà fare una gara perfetta. Ho chiesto ai calciatori fiducia, leggerezza e spensieratezza. E coraggio nel giocarsela”.

DOVE VEDERE MONZA-MILAN IN TV E STREAMING: SCELTI I TELECRONISTI

Su Loftus-Cheek: “Giocatore straordinario, per me ha tutto: tecnica, inserimento, esperienza. È un giocatore di livello internazionale, un attaccante aggiunto. Mi aveva già impressionato ad agosto ma il Milan ha anche altri top player, dovremmo stare attenti a tutto e a tutti. Pioli con lui ha fatto un grande lavoro mettendolo nella posizione giusta”.

Sulle qualità da temere del Milan: “Il Milan ha tante qualità, si difende bene e attacca bene: Pioli sta facendo un ottimo lavoro. Squadra che sa cosa fare e quando farlo. Sono difficili da affrontare ma non sono imbattibili, proveremo a metterli in difficoltà cercando di sfruttare i pochi punti deboli che hanno. Sarà un piacere affrontare un allenatore come Pioli che sta ottenendo ottimi risultati”.

Sulla possibile stanchezza dei rossoneri dopo l’Europa League: “Non credo alla stanchezza del Milan, anche perché hanno una rosa talmente ampia e forte da poter cambiare calciatori senza problemi. E la vittoria in Europa League può dare loro solamente ulteriore entusiasmo, verranno a Monza molto carichi”.

MONZA-MILAN, G. GALLIANI: “IL MIO CUORE È BIANCOROSSONERO, PER IL FUTURO SCELGO PIOLI” (ESCLUSIVA)

SCORRI IN BASSO PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate