Monza-Milan, le insidie: Colpani come Bellingham, sfida lanciata a Pulisic

I più letti

Piero Mantegazza
Nato il 21-11-2000. Laureando in Economia e gestione dei beni culturali e dello spettacolo all'Università Cattolica del sacro cuore di Milano. Redattore di Radio Rossonera, innamorato del Milan e dello sport in generale.

Questa sera si gioca Monza-Milan, scopriamo i pericoli della squadra di Palladino: i giocatori da tenere d’occhio, le azioni e un dato

Tra poche ore si disputa Monza-Milan, la squadra di Pioli vuole provare ad allungare la sua striscia di vittorie. Di fronte si trova però una squadra che può presentare diverse insidie e che alla guida di Palladino continua a fare bene. Da tenere d’occhio c’è sicuramente Andrea Colpani, in casa ha una statistica che lo paragona a Bellingham. Segnare per Giroud e compagni non sarà semplice, a difendere i pali del Monza ci sarà Michele Di Gregorio, i suoi numeri fanno capire di che portiere stiamo parlando. Infine la squadra di Palladino può battere un record per quanto riguarda i gol subiti.

MILAN, BAKAYOKO SI SFOGA: “PIOLI NON MI VOLEVA: HO PRESO UNO ‘SCHIAFFO’ EMOTIVO”

Colpani e Di Gregorio

Ac Milan sul proprio sito ufficiale ha presentato Monza-Milan, tra i giocatori di Palladino l’accento va posto su Colpani e Di Gregorio.

“L’attacco rossonero si troverà di fronte il portiere che vanta la miglior percentuale di parate in questa Serie A: Michele Di Gregorio (83% – minimo cinque gare disputate). Ancora più impressionante è la quantità di reti evitate dall’estremo difensore biancorosso in questo campionato secondo il modello degli Expected Goals on Target contro, ossia in base al numero dei gol che il portiere classe ’97 avrebbe dovuto incassare vista la qualità dei tiri che hanno centrato lo specchio della sua porta: ben 8.7 (solo 17 gol concessi, a fronte di ben 25.7 xGoT)”.

“In fase offensiva, invece, sarà il solito Andrea Colpani a guidare gli assalti della squadra di Palladino alla retroguardia rossonera. Il talento classe ’99 ha segnato il 100% delle sue reti in casa in questo campionato e, in generale, nei cinque grandi campionati europei in corso nessun centrocampista ha segnato più gol del numero 28 biancorosso tra le mura amiche: sette, al pari di Jude Bellingham e Douglas Luiz. Inoltre, tra i centrocampisti che hanno realizzato il 100% delle proprie reti su azione in questa Serie A, Andrea Colpani (7/7) è quello che ne ha messe a segno di più – al secondo posto in questa particolare classifica segue proprio Christian Pulisic (6/6)”.

Il record inseguito

Nelle ultime tre partite di Serie A il Monza non ha subito nessun gol. Anche il Milan di Pioli però ha un record da inseguire.

“Il Monza, infatti, ha tenuto la porta inviolata in ciascuna delle ultime tre gare in massima serie e punta a registrare una striscia più lunga di clean sheet consecutivi per la prima volta nella sua storia in Serie A. Ma anche al Milan le motivazioni non mancano di certo: con un successo, infatti, i rossoneri potrebbero raggiungere quota 55 punti in classifica dopo 25 gare giocate in una singola stagione di Serie A per la terza volta nell’era dei tre punti a vittoria, la seconda con Stefano Pioli in panchina: tanti quanti ne avevano conquistati nel 2021/22 e meno solo dei 64 ottenuti nel 2003/04″.

CARDINALE DICE NO, DAGOSPIA DICE SI: IL PIANO DI PIF PER RILEVARE IL MILAN

SCORRI IN BASSO PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate