il 06/10/2022 alle 19:40

Moggi “gioca” Milan-Juve: “Non ho dubbi su come andrà”

0 cuori rossoneri

Sono i giorni che precedono il big match della nona giornata. Milan – Juventus di sabato pomeriggio non sarà decisiva per il campionato ma al fischio finale darà un po’ di indicazioni.

Quest’oggi nel corso del Palermo Football Summit è stato intervistato il noto dirigente bianconero Luciano Moggi. Le sue prime parole a commento della condizione attuale delle big del calcio italiano:

“Per quanto riguarda le grandi squadre, sono tutte indietro con la preparazione. Alla Juventus corre solo Milik perché ha fatto preparazione in Francia, così come Kostic. Le partite amichevoli rovinano la muscolatura e hanno una penalizzazione agonistica. Il Napoli ha fatto 30 giorni in montagna e vanno veloci. Sono ben rodati rispetto al Milan, Inter e Juventus. richiami post mondiale devono essere fatti bene soprattutto nel Milan, Inter e Juventus non avendo fatto preparazione ma delle amichevoli”.

Leggi QUI – Cassano sul Milan: “In Italia fanno la differenza, ma il Chelsea li ha travolti”

Sul big match di sabato a San Siro le due squadre arrivano in condizioni mentali differenti per gli ultimi risultati, soprattutto in Champions. In virtù di questo Luciano Moggi non ha dubbi:

“Parlare di Juventus in questo momento è dire poco. È vero che ha vinto 2 partite di fila ma anche contro il Bologna non ha presentato un gioco particolare. È probabile che sabato andiamo a Milano e vinciamo”.

Segui la nostra pagina Facebook per sapere tutto quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

NOTIZIE MILAN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *