Milan, parla Miranda: “Mai pensato di lasciare il Betis! C’erano offerte, ma…”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Milan, Miranda giura amore al Betis: “Starei per tutta la vita”. Ma in estate sono arrivate offerte…

Uno dei nomi più caldi nella parte finale dell’ultimo calciomercato in orbita Milan era quello di Juan Miranda, terzino sinistro classe 2000 del Betis di Siviglia. Lo spagnolo era da molti stato designato come più papabile candidato al ruolo di vice-Theo Hernandez e, anzi, per Miranda si iniziava già a parlare di un possibile nuovo tentativo del Milan già a gennaio. Il giocatore, però, ha giurato amore eterno al suo club in un’intervista a Eldesmarque, di seguito riportata.

Minutaggio e aspettative

Sette punti su dodici possibili. Non male per cominciare, vero?

“Le prime sensazioni sono buone. Abbiamo avuto un inizio di campionato difficile. Abbiamo ottenuto sette punti su dodici, il che è molto positivo. Per l’inizio del campionato che abbiamo avuto, è molto buono”.

Finora hai giocato 77 minuti, anche se Pellegrini (l’allenatore del Betis, ndr) ha detto che è stato un processo normale…

“Venivamo da una vacanza in Europa, Rodri ed io. All’inizio ci è costato un po’ di più, ma siamo già al massimo delle forze, qualunque cosa decida l’allenatore”.

 Ma ti aspettavi qualcos’altro?

“Ad ogni giocatore piace giocare. L’allenatore ha parlato con me e Rodri. Ci disse che venivamo dalle vacanze, da un Europeo molto duro e che ci avrebbe concesso un po’ più di riposo, eravamo in preseason per così dire. È comprensibile, ma ora la preseason è finita. Ora inizia a giocare e a dimostrare”.

Com’è questa competizione con Abner Vinicius?

“È un ragazzo spettacolare, bravissimo. Ha tante qualità, siamo entrambi giovani. Cerchiamo di imparare gli uni dagli altri. Viene da un campionato straniero, il primo anno è più complicato, ma questo andrà meglio. Cerchiamo tutti di aiutarlo. È un ragazzino e sicuramente ci darà tante gioie”.

Calciomercato, rinnovo e margini di miglioramento

Vieni da un grande Europeo e da una seconda parte di stagione spettacolare, dopo la partenza di Álex Moreno. Dev’essere il tuo anno…

“Beh si. Ho 23 anni. Penso di essermi già sistemato in prima squadra, ma devo fare un passo avanti. Devo essere quel Juan Miranda che tutti vorremmo, per come abbiamo finito la stagione, dando assist e qualche gol. Speriamo che sarà così. Quando giochi partite consecutive l’allenatore ti dà quella fiducia che spero di avere quest’anno. Spero di fare bene, come abbiamo finito, e di poter fare quel passo avanti che sia io che il Betis aspettiamo”.

Si è parlato molto del tuo futuro, ma… Davvero c’erano delle offerte?

“Sì, abbiamo avuto delle offerte, ma mi trovo molto bene qui al club. Sono a casa. I leader mi apprezzano. Non ho mai pensato di andarmene. Sappiamo com’è la situazione del club e nel calcio non si sa mai, ma sono molto contento. È casa mia, con la mia famiglia, ed è questo che conta”.

Si parla di rinnovo previsto fino al 2027. Ci può dire qualcosa?

“Stiamo parlando e vedremo. Senza fretta. È un processo tra il mio rappresentante e il club… vedremo”.

Quello che è certo è che Juan Miranda vuole sempre essere al Betis.

“Spero di poter restare qui per il resto della mia vita. Io sono di qui, ho i miei amici, la mia famiglia… Ma come sai nel calcio un giorno sei qui e un altro giorno là. Non per i miei problemi, ma per il club o altre cose. Molti fattori influenzano il calcio. Bisogna vivere il momento. Il Betis è la mia famiglia e il mio club. Vedremo, ma sono molto felice”.

Qual è l’obiettivo di Miranda? Perché ci sarà ancora margine di miglioramento…

“Posso migliorare in tutto. Sono giovane, ho 23 anni, posso migliorare in difesa, in attacco… Essere più completo. Ci stiamo lavorando e speriamo che quest’anno sia l’anno di Juan Miranda”.

ARTICOLI CORRELATI
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

miranda milan

Ultime news

Notizie correlate