Il vicepresidente del Betis Siviglia ha parlato in un’intervista del terzino sinistro Juan Miranda, promesso sposo del Milan

Secondo diverse voci, il terzino sinistro spagnolo classe 2000 del Betis Siviglia Juan Miranda potrebbe anticipare il suo arrivo al Milan già nella sessione di mercato invernale. José Miguel López Catalàn, vicepresidente del club andaluso, si è così espresso a Canal Sur sul futuro di Miranda, commentando la situazione relativa al suo rinnovo e non solo.

MILAN, DOPPIO COLPO DI MERCATO! EMERGONO DETTAGLI SUI TEMPI

Le parole del vice-presidente del Betis Siviglia

“Finora ci sono state proposte di rinnovo, ma per qualche motivo, sportivo o economico, non siamo riusciti a raggiungere quell’accordo. È un giocatore che ovviamente attrae altri club. Si parla di Milan, Dortmund o altre squadre spagnole. Tutto può succedere: potremmo trovare un accordo e rinnovare per molti anni, oppure potrebbe arrivargli un’offerta enorme. Con uno stipendio doppio o triplo di quello che ha qui è giusto che accetti, ma non lo sappiamo ancora. Il rapporto con la sua famiglia e con il suo agente è molto buono. Non è una relazione tesa, ma il problema non è solo il bonus alla firma, che può andare al giocatore o all’agente, è l’ingaggio. Non dovendo pagare il cartellino altri club potrebbero offrirgli il doppio o il triplo e il Betis lì non può arrivare…”.

MERCATO MILAN, MONCADA OSSERVA TRE BABY TALENTI DEL RIVER

Miranda al Milan già a gennaio?

Come riportato da Fabrizio Romano e da Matteo Moretto su X, il Milan ha ormai raggiunto l’accordo economico con Juan Miranda per assicurarsi le sue prestazioni nel 2024. La proposta dei rossoneri dovrebbe prevedere un contratto fino al 2028 per il terzino sinistro in forza al Betis Siviglia. Tuttavia, il club di Via Aldo Rossi non vorrebbe aspettare fino all’estate, momento in cui scadrà l’attuale contratto del giocatore con gli spagnoli, per accoglierlo in Italia. I noti esperto di mercato ha aggiunto infatti che il Milan è pronto ad offrire agli andalusi una cifra attorno ai 2 milioni di euro per anticipare il suo acquisto a gennaio. C’è ancora distanza tra i due club per definire la trattativa, ma filtra ottimismo per chiudere l’operazione già nel mercato invernale. Staremo a vedere cosa ci riserveranno le prossime settimane, col club di via Aldo Rossi che ha già iniziato a lavorare per allungare la rosa di Stefano Pioli anche in vista della partecipazione all’Europa League.

MILAN, C’E’ L’ACCORDO CON MIRANDA! E LA VOLONTA’ PER GENNAIO E’ CHIARA