Non si placa la polemica dopo la Supercoppa Italiana