Milanesi altalenanti, Condò: “Fanno un ragionamento che non va per nulla bene”