Da Pato e Tevez a Zirkzee: Kia Joorabchian torna nel destino del Milan

I più letti

Dopo 12 anni il Milan torna a trattare con un assistito di Kia Joorabchian: nel 2012 la famosa foto di Galliani con Tevez e l’agente per confezionare un trasferimento poi saltato

Il Milan sta cercando di abbassare le pretese, in termini di commissioni, di Kia Joorabchian, agente di Zirkzee per il quale il club rossonero ha già deciso di pagare la clausola rescissoria. Il procuratore è lo stesso che gestiva Carlos Tevez, molto vicino al Milan 12 anni fa, ma per cui lo scambio con Pato non andò in porto a causa della nota relazione del giocatore brasiliano con Barbara Berlusconi.

Kia con Tevez e con Zirkzee

Tutti ricorderanno la foto del 2012 di Galliani e Tevez al ristorante con Kia Joorabchian: ora i destini del Milan con l’agente potrebbero ricongiungersi. Quante volte si è sentito parlare de “Il mancato trasferimento che ha cambiato gli ultimi 10 anni di calcio” in merito allo scambio mai andato in porto tra Pato e Tevez? Tante, e a tessere le fila di quella trattativa era, come oggi, Kia Joorabchian, agente di Zirkzee al quale il club rossonero sta chiedendo di abbassare le pretese sulle commissioni. A bloccare quella trattativa fu Barbara Berlusconi, fidanzata del giocatore brasiliano e titolare degli stessi poteri di Adriano Galliani in un Milan “a due facce”.

Destini differenti

Proprio il mancato scambio tra Milan e Manchester City dei due giocatori portò Carlos Tevez alla Juventus dopo pochi mesi, la quale prese il volo e riuscì poi a vincere altri 8 scudetti consecutivi, con buona pace dei rossoneri che per anni navigarono in posizioni poco nobili. Ora la situazione è auspicabilmente diversa per due motivi: in primis ci si augura che l’affare vada in porto e che Joshua Zirkzee diventi il centravanti del presente e del futuro. Conseguentemente che la figura di Kia sia questa volta benaugurante e il Milan possa aprire un ciclo vincente, trascinata dal suo nuovo numero 9.

 

Ultime news

Notizie correlate