Milan, Fonseca sfida l’Inter: Zirkzee o Sesko per lo scudetto

I più letti

Piero Mantegazza
Nato in provincia di Como nel 2000, laureato in Economia dei beni culturali e dello spettacolo. Ho mosso i primi passi nel giornalismo a “La Provincia di Como” per poi passare a Radio Rossonera. Raccontare lo sport è la mia passione: calcio e tennis non devono mai mancare. Fin da bambino il focus è il Milan, che è come una seconda famiglia. Innamorato delle bandiere e delle loro ineguagliabili storie, ormai sempre più in via d’estinzione

Il Milan è sempre più vicino ad aprire l’era Fonseca, l’allenatore punta subito a ricucire il gap con l’Inter: la richiesta è l’attaccante, Zirkzee o Sesko

Iniziato giugno, e archiviata l’ultima partita con una sonora sconfitta per 5-2 contro la Roma, il Milan si getta sul calciomercato: Paulo Fonseca chiede l’attaccante per lo scatto scudetto. La dirigenza rossonera ha più volte ripetuto come non ci saranno rivoluzioni estive, piuttosto ci sarà un mercato mirato. L’obiettivo numero uno è quello legato all’attaccante, per la Gazzetta dello Sport ci sono due nomi su tutti: Joshua Zirkzee o Benjamin Sesko.

La carica di Fonseca e l’attaccante del Milan

La Rosea ha aperto in edicola questa mattina guardando alla prossima stagione del Milan. “Per Fonseca l’Inter può essere raggiunta in fretta”, l’allenatore in pectore ha voglia di sfatare lo scetticismo che ha attorno e punta allo scudetto già alla sua prima stagione alla guida del Milan. Per farlo l’unica vera richiesta è l’attaccante: “L’unica condizione è l’acquisto di un grande attaccante”. Il quotidiano fa due nomi su tutti: quello di Joshua Zirkzee, con una clausola da 40 milioni ma con l’ostacolo delle commissioni e quello di Benjamin Sesko “Un talento che può essere indirizzato a seconda delle necessità”.

Ultime news

Notizie correlate