Milan, Bianchin: “Volontà di Zirkzee fondamentale, difficile regga muro di Kia”

I più letti

La Gazzetta dello Sport nella giornata di oggi parla dei dettagli dell’affare Zirkzee al Milan: ultimo nodo da risolvere quello legato alle commissioni

Come già anticipato nella giornata di ieri, il Milan ha comunicato al Bologna che pagherà i 40 milioni della clausola di Joshua Zirkzee. A confermarlo, in mattinata, è anche La Gazzetta dello Sport, che vuole far leva sull’ultimo piccolo ostacolo, ovvero le commissioni richieste dall’agente. Data la volontà del suo assistito e dei rossoneri, con ogni probabilità Kia Joorabchian abbasserà le pretese.

Joshua e nessun altro

Nelle ultime ore il Milan ha accelerato in maniera importante per assicurarsi Joshua Zirkzee. La comunicazione al Bologna sull’intenzione di pagare la clausola rescissoria di 40 milioni (valida dal 1 luglio al 15 agosto) è già arrivata, ora resta gli ultimi dettagli con l’agente da definire. Secondo la Gazzetta dello Sport, in ogni caso, “Se le posizioni di Milan e Joshua non cambieranno, è difficile immaginare che il muro di Kia regga”. Per completezza, Kia era anche l’agente di Tevez ai tempi della trattativa per lo scambio con Pato. Per quanto riguarda le alternative, il quotidiano ribadisce che Sesko costa troppo, mentre Lukaku potrebbe essere un’idea soltanto in prestito, mentre Gimenez piace, nonostante i dubbi sulla competitività del calcio olandese.

Ultime news

Notizie correlate