Milan-Verona, la moviola: manca il rigore su Loftus-Cheek

I più letti

Piero Mantegazza
Nato in provincia di Como nel 2000, laureato in Economia dei beni culturali e dello spettacolo. Ho mosso i primi passi nel giornalismo a “La Provincia di Como” per poi passare a Radio Rossonera. Raccontare lo sport è la mia passione: calcio e tennis non devono mai mancare. Fin da bambino il focus è il Milan, che è come una seconda famiglia. Innamorato delle bandiere e delle loro ineguagliabili storie, ormai sempre più in via d’estinzione

Il Milan batte il Verona per 1-0, la moviola del match: ci poteva stare il rigore su Loftus-Cheek, i cartellini…

Il Milan torna a vincere contro il Verona e riprende il cammino dopo la brutta batosta nel derby: la moviola dell’incontro. Nonostante la formazione stravolta e gli infortuni la squadra di Pioli esce con i 3 punti dalla sfida di San Siro contro la formazione di Baroni. La partita è stata abbastanza tranquilla da gestire da parte dell’arbitro Maresca, due gli aspetti contestati: il mancato rigore su Loftus-Cheek e l’utilizzo dei cartellini.

BARONI: “NON RICORDO OCCASIONI DEL MILAN, VERONA SONTUOSO”

Rigore su Loftus-Cheek? La moviola di Gazzetta

Il Milan fa 4 vittorie su 5 partite ed è secondo in classifica dietro l’Inter. Un avvio quasi perfetto se non fosse per la debacle nel derby, Pioli vuole guardare avanti e i 3 punti con il Verona non possono che aiutare il morale. I rossoneri hanno sbloccato la gara grazie al gol di Leao, il portoghese ha risposto così alle critiche, con tanto di fascia da capitano. La partita non ha regalato molti episodi dubbi, secondo la Gazzetta dello Sport però ci poteva essere il rigore su Loftus-Cheek. La moviola:

“La dinamica calcistica ha le proprie regole: se colpisci con una ancata un giocatore fermo, non cade; se lo colpisci in corsa, nemmeno parallela, impattando la gamba d’appoggio, allora è destabilizzante. Il tutto per descrivere i dubbi che lascia il contatto Hien-Loftus Cheek al 25’ s.t.: appena entrato in area, il milanista viene tamponato sulla gamba alta sinistra dal difendente veronese, Maresca decide che è (perché lo è) valutazione da campo, il contatto è ruvido e blocca la corsa del milanista. Il rigore ci sarebbe potuto stare“. Sul gol del Milan: “Regolare l’1-0 di Leao (Dawidowicz lo tiene in gioco)”. Sui gialli: “Corretti i gialli a Faraoni, Bonazzoli, Musah e Pulisic. Manca forse quello a Duda su Leao. Il Milan ha chiesto “braccio” in area di Faraoni su pallone profondo di Giroud: le riprese non chiariscono”.

Le pagelle di Milan-Verona

Un altro motivo di dibattito sui quotidiani sono le pagelle. In particolare quelli che hanno fatto più discutere sono Pulisic, Leao, Jovic e Pioli.

Sportiello Gazzetta 6,5 CorSera 6,5 Tuttosport 7

Thiaw Gazzetta 6 CorSera 6 Tuttosport 6,5

Kjaer Gazzetta 6,5 CorSera 6,5 Tuttosport 6

Tomori Gazzetta 6,5 CorSera 6 Tuttosport 6,5.

Krunic Gazzetta 5,5 CorSera 6 Tuttosport 6

Musah Gazzetta 6 CorSera 6,5 Tuttosport 6,5

Reijnders Gazzetta 5,5, CorSera 6 Tuttosport 6

Florenzi Gazzetta 6,5 CorSera 6,5 Tuttosport 6,5

Pulisic Gazzetta 5,5 CorSera 5,5 Tuttosport 5,5

Leao Gazzetta 6,5 CorSera 7 Tuttosport 6,5

Giroud Gazzetta 6 CorSera 6 Tuttosport 6

Dalla panchina:

Jovic Gazzetta 6 CorSera 6 Tuttosport 5,5

Loftus-Cheek Gazzetta 6 CorSera 6,5 Tuttosport 6

Bartesaghi Gazzetta 6 CorSera sv Tuttosport sv

Okafor Gazzetta sv CorSera sv Tuttosport 6

Pobega Gazzetta sv CorSera sv Tuttosport sv

Allenatore

Pioli Gazzetta 6 CorSera 6,5 Tuttosport 6

MILAN-VERONA, PIOLI: “VITTORIA IMPORTANTE, LEAO? SI ESAGERA…”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

milan verona moviola

Ultime news

Notizie correlate