Van Bommel, addio all’Anversa confermato. E il Milan osserva

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

Confermato l’addio di Mark Van Bommel come allenatore dell’Anversa: su di lui resta vivo l’interesse del Milan

Tra i tanti nomi accostati alla panchina del Milan, c’è anche quello di Mark Van Bommel. Il tecnico olandese, già ex calciatore rossonero, farebbe infatti parte della lunga lista dei papabili sostituti di Stefano Pioli. Ed emergono novità sul suo futuro, nonostante non sia in scadenza di contratto.

Le ultime notizie

Secondo quanto riportato da Nicolò Schira su X, Mark Van Bommel non sarà più l’allenatore dell’Anversa la prossima stagione. Sotto accordo con il club belga fino al 2025, l’ex centrocampista rossonero non completerà quindi l’ultimo anno rimasto e tenterà l’avventura in un club più prestigioso. Il giornalista del Telegraaf Valentijn Driessen aveva parlato dei motivi dietro la decisione: “Ho saputo che siamo ai titoli di coda. Il presidente Paul Gheysens ha così tanti problemi finanziari che non può rispettare gli accordi”.

Da allenatore, Van Bommel ha conquistato campionato e coppa nella sua prima stagione alla guida del Royal Antwerp. Quest’anno non è riuscito a ripetersi in campionato, ma ha l’occasione di bissare il successo in coppa nella finale in programma il 9 maggio contro la Royale Union Saint-Gilloise. Nel complesso un’esperienza molto positiva, utile per la sua crescita e formazione, che volgerà però presto al termine. Da capire ora quale sarà il suo futuro, con il Milan che resta sullo sfondo.

Ultime news

Notizie correlate