Milan-Udinese, probabili formazioni, diretta tv, precedenti e curiosità

MILAN-UDINESE – L’amaro in bocca causato dalla prestazione non all’altezza della scorsa settimana contro la Salernitana è, ormai, solo un ricordo. Il Milan è pronto a ripartire proprio dal pareggio dell’Arechi per proseguire lo straordinario percorso intrapreso in questo campionato.

A San Siro arriva l’Udinese, squadra ostica e molto abile nelle ripartenze. Se si vuole ambire al massimo, però, bisogna guardare prettamente nel proprio orticello e fare affidamento alle abilità del singolo e di squadra, elemento questo che, nelle ultime stagioni, è diventato un vero e proprio marchio di fabbrica.

Lo stesso Stefano Pioli sa che per diventare grandi non bisogna guardare le prestazioni degli avversari. Il Milan può e deve essere padrone del proprio destino, come confermato anche nel corso della conferenza stampa: “Non guardiamo agli altri, possiamo e dobbiamo determinare le nostre partite e mi aspetto sempre dei passi in avanti e una crescita della squadra”.

Non poteva chiaramente mancare un pensiero sull’avversaria, l’Udinese: “LUdinese sarà difficile da affrontare. Loro sono compatti e organizzati, attenti in difesa e pericolosi in ripartenza. Sarà difficile avere spazi e dovremo muovere velocemente la palla, giocando con qualità e tecnica. Ci vorrà lucidità nelle scelte e bisognerà sbagliare il meno possibile”.

Complice anche la squalifica di Ismael Bennacer, a fiancheggiare Sandro Tonali sulla zona mediana del campo ci sarà Franck Kessie. Proprio l’allenatore rossonero ha voluto fare da schermo sul mancato rinnovo di contratto da parte dell’ivoriano. Linea difensiva e quella offensiva invariate rispetto quella vista nell’ultima partita con Olivier Giroud ariete offensivo accompagnato da Rafael Leao, Brahim Diaz e Junior Messias. In queste ultime settimane il numero 30 brasiliano sembra aver scalzato Alexis Saelemaekers nelle gerarchie di Pioli.

Ecco le probabili formazioni di Milan-Udinese

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Tomori, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessié, Tonali; Messias, Brahim Diaz, Rafael Leao; Giroud.

All.: Pioli

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Becao, Marì, Perez; Molina, Pereyra, Walace, Arslan, Udogie; Deulofeu, Beto.

All.:Cioffi

ARBITRO

Sarà Matteo Marchetti a dirigere Milan-Udinese. Il fischietto della sezione di Ostia Lido sarà coadiuvato da Mauro Galetto e Rodolfo di Vuolo. Il quarto uomo designato sarà Matteo Gariglio mentre VAR e AVAR saranno affidati a Marco Guida e Ciro Carbone.

Complice anche la sua giovane età, 32 anni, sarà la prima volta per Marchetti come conduttore di gare di una partita del Milan. Basta pensare che, ad oggi, in Serie A ha diretto solo sette partite.

Milan-Udinese, dove vedere l’anticipo della 27^ giornata di Serie A a San Siro, venerdì 25/02/2022

Milan-Udinese, anticipo della 27^ giornata di Serie A sarà trasmessa in diretta e in esclusiva da DAZN. Qualora non si fosse in possesso di una Smart Tv di ultima generazione, sarà possibile avviare l’app dall’Amazon Fire Stick Tv. In alternativa la stessa app sarà usufruibile direttamente da console PlayStation e Xbox.

In alternativa, la partita dello stadio San Siro sarà visibile su TIMVISION BOX. Fischio d’inizio fissato per ore 18:45.

Precedenti e Curiosità

Precedenti:

Sarà il 94º confronto in Serie A tra Milan e Udinese con il bilancio che sorride ai rossoneri. La squadra allenata da Stefano Pioli, ad oggi, ha ottenuto 41 vittorie contro i 35 pareggi e le 17 vittorie dei bianconeri friulani. Se stringiamo il campo alle sole partite disputate in casa Milan, possiamo notare che il bilancio sorride ancor di più al Milan con l’Udinese ha ha vinto solo cinque delle 46 trasferte in terra rossonera.

Curiosità:

Tra il percorso dello stesso campionato e quello di quest’anno ci sono alcune analogie per il Milan. Su tutte spicca il numero di punti ottenuti fino ad ora, 56. Tuttavia la fase realizzativa è sensibilmente migliorata così come il reparto difensivo. Le reti messe a segno sono 52 contro le 50 del campionato scorso così come 28 sono le reti subite contro le 30 della passata stagione. Numeri che Pioli e i suoi ragazzi vogliono ulteriormente migliorare.

Primo traguardo importante per Sandro Tonali che contro l’Udinese giocherà la sua partita numero 50 con la maglia rossonera.

Tutto pronto per Milan-Udinese.

Photocredits: Ac Milan

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tutti convocati

Radio rossonera live

torna al live

La radio 24/7 dedicata al Milan