Milan U23, Gravina: “Ancona escluso dalla Serie C, ci sarà una seconda squadra”

I più letti

Ufficiale l’esclusione dell’Ancona dalla prossima Serie C e ora il Milan è libero di iscrivere la propria U23 come conferma Gabriele Gravina

Il progetto del Milan U23 è pronto finalmente a decollare: è arrivata l’ufficialità dell’esclusione dell’Ancona dal prossimo campionato di Serie C. I rossoneri hanno tempo per presentare la domanda di iscrizione della seconda squadra entro il prossimo 25 giugno. La società crede fortemente in questa nuova formazione che sta nascendo sotto la guida di Daniele Bonera.

Le parole di Gravina

Il presidente della FIGC Gabriele Gravina si è espresso sulla questione ripescaggi dopo il verdetto di questa mattina: “Per la prima volta avremo un’estate senza ricorsi sulle ammissioni ai campionati. L’unica società esclusa è stata l’Ancona, che ha ricevuto parere negativo da parte della CoViSoC”. Il Milan è la favorita ora per iscrivere la seconda squadra, come conferma lo stesso Gravina: “La prima scelta per i ripescaggi cade su una seconda squadra. Questo è un motivo di vanto per noi, è un segnale di qualità. Siamo passati nell’arco di due anni da una a tre seconde squadre. La Lega Pro è un campionato sempre più ricercato. Il tutto nell’ambito di una stabilità di sistema che stiamo sempre più raggiungendo”. Si attende solo l’ufficialità dell’iscrizione dell’U23 rossonera.

Ultime news

Notizie correlate