Milan, in tre su Pioli: può spuntarla la concorrente del Napoli

I più letti

Ultimi giorni da allenatore del Milan per Stefano Pioli, poi penserà al prossimo club: calda una pista estera, ma ci sono anche le italiane

Il momento dei saluti sta per arrivare: quella di sabato sera contro la Salernitana sarà con ogni probabilità l’ultima gara da allenatore del Milan per Stefano Pioli. Tuttosport ipotizza un possibile incontro tra il tecnico e la dirigenza per trattare una risoluzione del contratto che accontenterebbe tutti e lo libererebbe da ogni vincolo. Non c’è ancora la certezza del confronto, ma il Milan deve necessariamente organizzarsi quanto prima anche per consentire ai tifosi presenti a San Siro di omaggiare Pioli per il percorso fatto in questi anni. Il tecnico ha infatti ancora un anno di contratto, ma anche il desiderio di trovare subito una nuova squadra. Per questo motivo, il punto d’incontro tra lui e la società sarà una buonuscita ridotta rispetto a quanto previsto dal suo ultimo contratto. Seguono le riflessioni del quotidiano sul futuro: c’è l’interesse particolare di una squadra estera, il suo nome però potrebbe anche rientrare nel valzer delle panchine della nostra Serie A.

Si fa avanti il Fenerbahce di Krunic, ipotesi Atalanta: ci sono anche Napoli e Bologna

Il nuovo ciclo rossonero ripartirà dagli addii di Giroud e Kjaer, nonché dal cambio in panchina che sembra ormai certo. Tuttosport riporta le voci turche che vogliono Stefano Pioli cercato con insistenza dal Fenerbahce: ad Istanbul, il tecnico ritroverebbe la sua vecchia conoscenza Krunic salutata a gennaio durante la sessione di mercato invernale. La situazione Pioli sta facendo davvero discutere tutti. Nonostante il rapporto poco idilliaco degli ultimi mesi, il suo è stato comunque un percorso positivo, tanto da suscitare l’interesse di alcuni club italiani di prima fascia. Nella lista del Napoli di De Laurentiis c’è il suo nome insieme a quelli di Conte, Italiano e Gasperini. Se quest’ultimo dovesse lasciare l’Atalanta, il profilo di Pioli sarebbe valutabile dalla dirigenza bergamasca. Da non sottovalutare, anche se è quella più remota, la pista che porta al Bologna: c’è Sarri in pole per sostituire Thiago Motta, ma non si sa mai.

Ultime news

Notizie correlate