Conte: “80 mila avvelenati hanno fatto la differenza”

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

Antonio Conte, allenatore del Tottenham, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni a Sky Sport al termine di Milan-Tottenham:

LEGGI QUI ANCHE – PIOLI: “RITORNO TOSTO, ALLENO UN GRUPPO SPECIALE” –

Sei deluso, arrabbiato o fiducioso?

“Sapevamo delle difficoltà che potevamo incontrare questa sera. La partita non è stata preparata in maniera sbagliata. Abbiamo concesso un gol che potevamo evitare. Si è creata una situazione che non doveva crearsi. La partita è stata in salita per noi, il Milan si è difeso. Quando attacchi contro il Milan devi essere bravo a prevenire ripartenze perché hanno giocatori molto pericolosi. La loro fascia sinistra ti può ammazzare se non sei preparato. Sappiamo che le qualificazioni passano comunque da due partite. Oggi il pubblico ha fatto la differenza, abbiamo trovato 80mila avvelenati che hanno spinto il Milan oltre l’ostacolo. Mi auguro che nel nostro stadio sia lo stesso e che i nostri tifosi ci possano spingere forte. Il Milan è una squadra forte e che ha storia in Champions, dovremo fare di tutto per passare il turno”.

Nelle ultime 9 hai vinto 8 volte contro il Milan, oggi no. Perché?

“A centrocampo i nostri due ragazzi sono stati la nota più positiva, mi dà serenità. Da qui alla fine del campionato rischiamo di rimanere con tre centrocampisti. In avanti sono stati bravi loro, noi abbiamo bisogno di trovare fiducia. Kulu e Sonny hanno bisogno di trovare fiducia, possono creare difficoltà alle difese avversare. Da qui alla prossima partita cerchiamo di recuperare anche un po’ di fiducia per qualche giocatore e poi vedremo cosa accade”.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Conte

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate