Milan-Torino, probabile formazione: Pioli si ripete! Due nuovi volti in panchina

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Verso Milan-Torino: non sembrerebbero esserci grandi dubbi nella probabile formazione di Stefano Pioli, tranne che per la panchina che vedrà due nuovi volti

A pochissime ore dalla prima a San Siro del Milan nella Serie A 2023/2024 contro il Torino (sabato 26 sera ore 20.45), nella testa di Stefano Pioli non sembrano esserci dubbi per quanto riguarda la probabile formazione rossonera. Mentre gli 11 titolari sono praticamente certi di scendere in campo dopo le presenze e la chimica trovata nelle amichevoli stagionali e nella prima vittoria contro il Bologna, nella panchina rossonera ci saranno due nuovi volti. Di seguito, tutto ciò che c’è da sapere sulla probabile formazione di MilanTorino.

11 conferme, 2 volti nuovi

Il buon risultato di Bologna, nonostante qualche imprecisione difensiva che abbiamo analizzato con mister Emanuele Bottoni, porterà Stefano Pioli a confermare l’11 del Dall’Ara per la prima del Milan in casa contro il Torino di Ivan Juric. In porta ci sarà Mike Maignan e davanti a lui per provare a portare a casa il secondo clean sheet consecutivo capitan Davide Calabria, Malick Thiaw, Fikayo Tomori e Theo Hernandez. Confermato anche il centrocampo dopo il match di lunedì sera: accanto a Krunic giocheranno Ruben Loftus-Cheek e Tijjani Reijnders, uno di quelli che ha più impressionato alla prima uscita ufficiale con la maglia del Milan. Davanti, al momento, il “Pu-Gi-Le” non si tocca: ai lati di Olivier Giroud ci saranno Rafael Leao e Christian Pulisic. Ancora panchina per Samuel Chukwueze, giocatore che vedremo sicuramente in campo nel secondo tempo.

A proposito di panchina, dietro a Stefano Pioli ci saranno due volti “nuovi”, due giocatori che a Bologna non abbiamo visto e avuto a disposizione per due motivi diversi. Stiamo parlando di Yunus Musah, che al Dall’Ara non era disponibile perché doveva scontare una squalifica rimediata quando giocava con la maglia del Valencia. Il secondo non lo abbiamo visto perché stava atterrando a Milano proprio durante il secondo tempo di Bologna-Milan: è Marco Pellegrino, nuovo difensore centrale argentino classe 2002 arrivato dal Platense per 3,5 milioni di euro + bonus. A Bologna abbiamo visto subentrare Tommaso Pobega al posto di Loftus-Cheek, in quello che sulla carta è il ruolo di Yunus Musah: vedremo l’americano esordire a San Siro? Stesso discorso vale per Pellegrino: a Bologna è entrato Kjaer per gli ultimi scampoli di partita… toccherà già all’ultimo arrivato?

La probabile formazione

Secondo le ultime indiscrezioni, la probabile formazione di Milan-Torino è la seguente:

MILAN (4-3-3, all. Pioli)

Maignan
Calabria (C), Thiaw, Tomori, Theo Hernandez
Loftus-Cheek, Krunic, Reijnders
Pulisic, Giroud, Leao

TORINO (3-4-2-1, all. Juric)

Milinkovic-Savic
Schuurs, Buongiorno, Rodriguez (C)
Bellanova, Ricci, Ilic, Vojvoda
Vlasic, Radonjic
Sanabria

ARTICOLI CORRELATI
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

milan torino probabile formazione

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate