Milan, le 4 strade di Thiago Motta: nuova concorrente “delusa” e agguerrita

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Nel futuro di Thiago Motta ci sono quattro strade: oltre a Milan, Juventus e Bologna si è aggiunta una concorrente agguerrita e delusa

Uno dei nomi sulla lista del Milan per il ruolo di prossimo allenatore, Thiago Motta, sta facendo tanto parlare di sé negli ultimi giorni. Il futuro dell’attuale allenatore del Bologna, che nelle ultime settimane sembrava essere solo e soltanto la Juventus, oggi è in bilico tra tre squadre. Secondo quanto riportato questa mattina dal portale web di Tuttosport, su Thiago Motta c’è il Chelsea oltre al Milan e alla Juventus. La quarta e ultima opzione sul tavolo, al momento, sembra la più complicata.

Quattro strade

Per il sito del quotidiano, Thiago Motta è “nel mirino” della Juventus e della sua dirigenza (che ha già convinto “in toto”) anche se “non è stato ancora chiusol’accordo. Più del Milan, continua, “l’insidia più pericolosa arriva dall’estero e guarda caso dalla Premier“: Tuttosport registra l’interesse del Chelsea di Todd Boehly (interessato anche ad Antonio Conte secondo altre fonti), “deluso” da Pochettino. Opzione più difficile il rinnovo col Bologna, possibile solo “con un maxi-rilancio del patron Saputo“.

Ultime news

Notizie correlate