Milan, Capello: “Thiago Motta è pronto” Poi consiglia un nome a sorpresa

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Il consiglio di Fabio Capello per il prossimo allenatore del Milan è Thiago Motta: l’altro nome invece sorprende

Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, anche Fabio Capello come Arrigo Sacchi ha consigliato al Milan di puntare su Thiago Motta come allenatore per la prossima stagione. A differenza di Sacchi, però, Capello ha fatto anche un altro nome, nome che è stato parecchio accostato alla panchina rossonera negli ultimi giorni.

Il consiglio e l’alternativa

Fabio Capello “è d’accordo” con i tifosi del Milan che vedrebbero bene Thiago Motta come nuovo allenatore rossonero: “Ha esperienza di grandi club grazie alla carriera da calciatore e a Bologna ha fatto cose veramente interessanti, mi sembra un allenatore pronto per il salto“. Parlando in generale, l’ex tecnico rossonero ha sottolineato che la prima caratteristica che deve avere il prossimo allenatore del Milan è quella dicapire dove sta lavorando, capire che il modo di pensare dei giocatori, tatticamente, è diverso: in ogni nazione ci sono cose che si possono chiedere e altre che è bene evitare“.

Incalzato dal giornalista su un altro nome per la panchina del Milan, Capello risponde a sorpresa perché prenderebbe “un allenatore che conosce l’Italia, uno come Fonseca“.

Ultime news

Notizie correlate