Milan, Theo Hernandez alla Tonali: il Bayern e i segnali di separazione

I più letti

Piero Mantegazza
Nato in provincia di Como nel 2000, laureato in Economia dei beni culturali e dello spettacolo. Ho mosso i primi passi nel giornalismo a “La Provincia di Como” per poi passare a Radio Rossonera. Raccontare lo sport è la mia passione: calcio e tennis non devono mai mancare. Fin da bambino il focus è il Milan, che è come una seconda famiglia. Innamorato delle bandiere e delle loro ineguagliabili storie, ormai sempre più in via d’estinzione

Difficile il rinnovo di Theo Hernandez con il Milan, il Bayern Monaco spinge: tra richiesta e possibile offerta alla Tonali

La stagione del Milan è alle porte ed adesso si entra nella delicata fase del calciomercato: i rossoneri devono sciogliere il nodo sui big, Theo Hernandez su tutti. La rosa del Milan è in fase di costruzione, ma l’incubo dei tifosi è quello di dover rinunciare ad uno tra Maignan, Leao e Theo Hernandez. Il terzino francese è nel mirino del Bayern Monaco da diverso tempo e i colloqui per il rinnovo non fanno segnare particolari aggiornamenti. Se dovesse arrivare la giusta offerta dalla Germania potrebbe partire secondo Il Corriere della Sera.

Il caso Theo Hernandez

“Il Milan deve risolvere il caso Theo”: il terzino è troppo importante nel gioco del club, la sua falcata è unica ed ormai è diventato uno dei leader dello spogliatoio. Le strade di Milan e Theo Hernandez potrebbero però separarsi, su di lui incombe il Bayern Monaco e i contatti con l’entourage per il rinnovo non fanno segnalare passi in avanti. Il francese è in scadenza nel 2026 e la richiesta economica è molto alta, Theo vorrebbe 8 milioni a stagione. Monica Colombo del Corriere della Sera ci aveva già avvertito in esclusiva, nell’articolo di oggi parla di fattori che hanno fatto fin ora allontanare la fumata bianca: “La richiesta di 8 milioni, l’interesse del Bayern Monaco e la sensazione di essere arrivati alla fine di un ciclo con l’addio di Pioli hanno di fatto sinora allontanato la fumata bianca“. Infine si conclude con le sensazioni: “L’impressione è che qualora bavaresi mettessero sul piatto un’offerta irrinunciabile, in stile Tonali (da 80 milioni), le strade si separerebbero“.

Ultime news

Notizie correlate