Milan, Supercoppa sì o no? Il verdetto per la prossima stagione

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

Col campionato di Serie A che sta per volgere al termine, anche il verdetto relativo alle partecipanti del nuovo format della Supercoppa italiana in programma dalla prossima stagione è stato ormai emesso. Ma il Milan ne farà parte?

ULTIME NOTIZIE MILAN – SKY-REBIC E ORIGI AI SALUTI. PER DE KETELAERE DUE POSSIBILITA’ –

Con le prime posizioni già assegnate e la vittoria in Coppa Italia dell’Inter, è stato stabilito ufficialmente il quartetto che prenderà parte all’edizione 2023/2024 della Supercoppa, che per la prima volta nella storia non vedrà più la classica finale secca tra due squadre.

Su modello della Liga spagnola infatti, spazio ora al mini-torneo fra i vincitori dello Scudetto e della Coppa Italia, la finalista della coppa nazionale e la formazione giunta seconda (o eventualmente terza) in campionato. In questo caso, sono certe di tale qualificazione Napoli, Inter, Fiorentina e Lazio. Per parteciparvi dunque, il Milan sarebbe dovuto arrivare sopra la Lazio, ma la vittoria dei biancocelesti contro la Cremonese ha definitivamente cancellato questa possibilità.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Supercoppa Milan

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate