Milan, Braglia: “Pioli può dare ancora tanto, Redbird non avvezza di calcio”

I più letti

L’ex portiere del Milan Stefano Braglia ha parlato del futuro di Stefano Pioli e commentato la preparazione calcistica della proprietà

Simone Braglia, ex portiere del Milan, ha rilasciato alcune dichiarazioni in esclusiva ai microfoni di TMW Radio su Stefano Pioli e non solo. Egli ripone infatti grande fiducia nel tecnico rossonero sostenendo che avrebbe ancora tanto da dare alla squadra, frutto anche dei risultati ottenuti in passato.

Il suo giudizio positivo

Braglia si è espresso in vista della prossima gara del Milan a Firenze e sul futuro degli allenatori Stefano Pioli e Vincenzo Italiano: “Gli stimoli sono determinati dalla proprietà. Mentre da una parte c’è una proprietà ben identitficata che ha fatto un lavoro enorme, dall’altra la proprietà viene a mancare. Credo che Pioli possa dare ancora tanto al Milan, perchè dal punto di vista tecnico ha ottenuto risultati in passato. La Fiorentina può migliorare, è una società che cerca il salto di qualità con un altro tecnico. Pioli meriterebbe la conferma mentre Italiano potrebbe cambiare aria“.

Inoltre ha rilasciato un commento sulla proprietà: “Serve gente che capisca di calcio, come era la coppia Galliani-Berlusconi. RedBird forse non è avvezza di calcio. Serve gente che capisca come e quando gestire uno spogliatoio”.

Ultime news

Notizie correlate