Sky Sport – Pioli torna sui suoi passi! Le probabili di Milan-Spezia

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Il Milan non ha tempo di godersi la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League, arrivata dopo 9 anni grazie alla vittoria di mercoledì sera a San Siro per 4-0 sul Salisburgo di Jaissle: domani sera i ragazzi di Pioli scenderanno nuovamente in campo contro lo Spezia di Luca Gotti per la 13esima giornata di Serie A. Dopo l’episodio che tutti ricorderete dello scorso gennaio, quando un errore clamoroso dell’arbitro Serra negò di fatto la vittoria al Milan, lo Spezia torna a giocare a San Siro.

LEGGI QUI ANCHE   -SGARBI: “SAN SIRO NON SI TOCCA! LO DICE LA LEGGE, IO PRONTO A METTERE UN VETO”-

Rispetto a quello che filtrava da Milanello sia nella serata di ieri che questa mattina, Stefano Pioli sembra aver cambiato idea per affrontare lo Spezia. Fino a poche ore fa, la possibilità di vedere Aster Vranckx titolare sulla trequarti era più che reale: sarebbe stato l’esordio da titolare con la maglia rossonera per il belga, già entrato qualche volta negli ultimi minuti delle varie sfide che hanno visto impegnato il Milan. Secondo quanto riportato pochi minuti fa da Sky Sport, il momento dell’ex giocatore del Wolfsburg non è ancora arrivato. La difesa è confermata con Theo (C), Tomori, Gabbia al posto di Kjaer e Kalulu a completare il reparto. In mediana, dopo i 90 minuti di mercoledì riposerà Sandro Tonali: accanto ad Isamel Bennacer ci sarà ancora una volta uno tra Tommaso Pobega e Rade Krunic, il ballottaggio è apertissimo. In trequarti insieme a Leao il favorito per un posto al centro è Brahim Diaz, avanti nel ballottaggio con De Ketelaere. A destra, pronto Junior Messias dopo i due gol di fila con Torino e Salisburgo. Davanti, super candidato ad una maglia da titolare Divock Origi dopo le fatiche (e che fatiche…) europee di Olivier Giroud.

MILAN (4231): Tatarusanu; Kalulu, Gabbia, Tomori, Theo; Bennacer, Pobega; Messias, Diaz, Leão; Origi.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Aster Vranckx
Photocredits: acmilan.com

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate