Milan-Slavia Praga, Pioli ha scelto: un cambio e la quarta esclusione consecutiva

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Torna l’Europa League per il Milan: contro lo Slavia Praga, Pioli verso un cambio, tante riconferme e la quarta esclusione consecutiva

Dopo l’eliminazione da Champions League e Coppa Italia e il ritardo siderale dall’Inter capolista in Serie A, al Milan di Stefano Pioli è rimasta l’Europa League: giovedì (ore 21:00) i rossoneri scenderanno in campo a San Siro contro lo Slavia Praga per l’andata degli ottavi di finale della competizione. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport in edicola oggi, l’allenatore rossonero ha già deciso di schierare dal primo minuto per provare a replicare la prestazione ai sedicesimi contro il Rennes. Di seguito, le probabili formazioni di Milan-Slavia Praga, ottavo di finale di Europa League.

Le possibili scelte

Per la rosea, nonostante “l’abbondanza chiami il turnover” e in rosa sia Tommaso Pobega l’unico non a disposizione, Stefano Pioli sceglierà “i titolarissimi” per la sfida europea, “con Leao a guidare la truppa“. Squalificato contro l’Empoli dopo il giallo rimediato sul campo della Lazio al 95esimo, il portoghese guiderà l’attacco del Milan insieme a Christian Pulisic e Olivier Giroud.

L’unico cambio, scrive Gazzetta, sembra al momento quello nella linea difensiva: Thiaw al posto di Kjaer accanto a Gabbia, Florenzi e Theo Hernandez. Questo perché a centrocampo sembra ancora favorita la coppia formata da Adli e Bennacer, con Loftus-Cheek davanti. Per Tijjani Reijnders potrebbe arrivare di conseguenza la quarta panchina consecutiva dopo Monza, Atalanta e Lazio: strano, per un giocatore che ha preso parte da titolare a 23 impegni di Serie A su 27, 2 su 2 di Europa League, 2 su 2 di Coppa Italia e 5 su 6 di Champions League finora.

Ultime news

Notizie correlate