Milan, Silvestrin: “Conte e il duello col Napoli: c’è poco da discutere” (ESCLUSIVA)

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

Intervenuto in esclusiva per Rdaio Rossonera, Enrico Silvestrin ha commentato le voci che danno Antonio Conte come futuro tecnico del Milan

L’attore, conduttore e speaker radiofonico di fede milanista Enrico Silvestrin è stato ospite del Lunch Press di Radio Rossonera: insieme a lui si è parlato anche di Antonio Conte e delle voci che lo danno come prossimo allenatore del Milan.

Le parole di Silvestrin sul prossimo allenatore

“Per una comunicazione ufficiale secondo me aspettano la fine del campionato. Pronto a essere smentito, non sono un portavoce della società ma vado a intuito: aspettano comodi comodi la fine della stagione. Poi secondo me non ce lo dicono subito, essendo stati ribaltati tutti i piani, può essere che ci voglia del tempo per trovare un accordo come si deve, anche perché non è che sia proprio ben voluto Conte, non è che stiano facendo carte false come De Laurentiis per averlo. Io vado per esclusione: o Conte torna al Chelsea, perché forse Pochettino non conferma, oppure va al Manchester United.

Ma sono due piazze veramente complicate in questo momento e soprattutto nessuna delle due per la famiglia è in Italia. Infatti lui accetterebbe qualcosa di più strutturato a lungo termine. Tra Milan e Napoli, loro probabilmente non faranno le coppe, quindi di cosa stiamo parlando. Avoglia di milioni con cui puoi convincerlo, ma quelli non fanno le coppe. Noi stiamo in Champions e loro no, noi stiamo in Supercoppa e loro no, secondo me c’è poco da stare a discutere”.

Ultime news

Notizie correlate