Milan, senti Sottil: l’indizio sul futuro di Samardzic

I più letti

Piero Mantegazza
Nato in provincia di Como nel 2000, laureato in Economia dei beni culturali e dello spettacolo. Ho mosso i primi passi nel giornalismo a “La Provincia di Como” per poi passare a Radio Rossonera. Raccontare lo sport è la mia passione: calcio e tennis non devono mai mancare. Fin da bambino il focus è il Milan, che è come una seconda famiglia. Innamorato delle bandiere e delle loro ineguagliabili storie, ormai sempre più in via d’estinzione

Milan-Samardzic, a che punto siamo? L’indizio arriva direttamente da Sottil

Il calciomercato del Milan potrebbe essere definito come un vero e proprio tira e molla, a volte prendono piede delle operazioni che poi vengono accantonate e riprese in un secondo momento. Sembra questo il caso della trattativa per Lazar Samardzic, il trequartista dell’Udinese apprezzato da diversi club, tra cui il Milan. Samardzic non è tra i primi obiettivi nella gerarchia degli acquisti del Milan, ma è comunque una pista da seguire con attenzione. In molti si domandano cosa farà il calciatore serbo e una risposta ha provato a darcela il tecnico dell’Udinese, Andrea Sottil.

Il futuro di Samardzic: l’indizio di Sottil

Lazar Samardzic è un giocatore con enormi prospettive di crescita, il trequartista è destinato ad approdare in un grande club nel corso della sua carriera, forse però non è ancora il momento. Il talento classe 2002 è finito nel mirino di diverse squadre ma l’Udinese non ha assolutamente voglia di cederlo e ascolterà solo proposte davvero allettanti. Un’indicazione in questo senso è arrivata da Andrea Sottil, l’allenatore della formazione friulana, che vuole continuare a poter sfruttare le qualità di Samardzic a suo vantaggio: il Milan è avvisato. Il tecnico si è espresso a Sky Sport in maniera chiara:

“È un giocatore che quest’anno si dovrà consacrare. Ha fatto un grande campionato. Anche lui è un giocatore giovane, un 2002, che secondo me si deve ancora completare, deve ancora migliorare e consolidarsi in alcuni principi, delle situazioni durante la partita. Ha tutto il talento, l’intelligenza, la serietà e la professionalità per raggiungere questo obiettivo. Io credo che gli faccia bene rimanere un anno qui all’Udinese dove troverà continuità e migliorerà in tutti questi aspetti”. 

Calciomercato Milan, il punto sul centrocampo: Samardzic possibile?

Il centrocampo è il reparto dove il Milan vuole intervenire maggiormente. La perdita di Tonali ha lasciato un vuoto tecnico e di immagine che va colmato, la dirigenza ci sta pensando passo dopo passo. Il primo segnale è arrivato con l’acquisto di Loftus-Cheek dal Chelsea che ha preso la numero 8 di Tonali e punta con la sua fisicità e la propensione offensiva a conquistarsi subito San Siro. Il prossimo innesto sulla tabella di marca è Reijnders, il centrocampista dell’AZ Alkmaar a meno di incredibili dietrofront sarà un nuovo giocatore del Milan nei prossimi giorni. Per lui Pioli ha in mente il ruolo di play, sarà il centrale, probabilmente di un centrocampo a 3. Furlani e Moncada non si vogliono fermare qui anche per l’infortunio di Bennacer, un nome sul taccuino è quello di Yunus Musah del Valencia, un’altra pista porta invece a Samardzic. 5 gol e 4 assist in Serie A in stagione per il 2002, Sottil lo vuole blindare ma il Milan resta vigile.

ARTICOLI CORRELATI
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

samardzic milan

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate