Milan, ora la priorità è il campionato: per il calciomercato ci sarà tempo più avanti

Mancano sette partite al termine del campionato e il Milan è attualmente in testa alla classifica. Il vantaggio sulle avversarie, però, è davvero molto limitato con il Napoli ad un solo punto di distacco e l’Inter a meno quattro ma con una partita in meno. L’attuale piazzamento dei rossoneri è assolutamente meritato, ma ben oltre le aspettative di inizio stagione. Proprio ieri infatti il presidente del Milan Paolo Scaroni aveva parlato così a Il Sole 24 ore : “Scudetto? Rispondo da uomo di azienda: io nel budget ho inserito il quarto posto, tutto quello che arriva di più sarà meraviglioso“.

– Leggi QUI la situazione dei diffidati in casa Milan –

Nonostante non fosse nel pronostico iniziale, ora il Diavolo è in pieno in questa lotta per lo scudetto e non deve né vuole tirarsi indietro. Per arrivare fino in fondo servirà il massimo impegno e concentrazione da parte di tutti: giocatori, staff e dirigenti. Certamente la società di via Aldo Rossi interverrà nella sessione estiva di calciomercato, con la solità intelligenza e lungimiranza che l’ha contraddistinta negli ultimi anni, ma lo farà a tempo debito. Ora la Serie A è la priorità massima.

Photocredit: acmilan.com

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tutti convocati

Radio rossonera live

torna al live

La radio 24/7 dedicata al Milan