Milan, Scaroni: “Stagione buona, non ottima” Poi la frecciata a Maldini

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Il presidente del Milan Paolo Scaroni torna a parlare: oltre alla valutazione sulla stagione, arriva la risposta a Paolo Maldini

Torna a parlare il presidente del Milan, Paolo Scaroni, e lo fa durante l’evento “Il Foglio Sportivo” che si sta tenendo in questo momento a San Siro. Intercettato dai microfoni di MilanNews, il presidente del Milan ha parlato dei temi più importanti del momento in casa rossonera, il prossimo allenatore e il nuovo stadio, tornando anche poi sul rapporto non proprio idilliaco con l’ex direttore dell’area tecnica Paolo Maldini.

Le parole del presidente

Dopo un breve commento sulla stagione, “buona ma non ottima” e sulla quale hanno pesato “i tanti infortuni e sui quali fare delle riflessioni“, arrivano i complimenti all’Inter: “Ha meritato ampiamento di vincere il campionato, mi complimento con Marotta e Antonello“. Poi, una conferma di Stefano Pioli “fino a fine stagione” che sa tanto di circostanza, visto che poi aggiunge “a fine stagione il club e noi faremo i ragionamenti per il futuro“.

Incalzato su Paolo Maldini, dopo le dichiarazioni di dicembre, il presidente del Milan Scaroni ha risposto di “non averlo più sentito“. Poi aggiunge: “Quando qualcuno guarda al suo passato con un certo tasso di acrimonia, vuol dire che non sta vivendo benissimo il presente“. “Mi auguro“, continua, “che non sia il caso di Maldini: gli auguro una vita personale ricca di soddisfazione“.

Ultime news

Notizie correlate