Europa League, è Turpin l’arbitro di Milan-Roma: con Inzaghi fu polemica

I più letti

Sarà Clément Turpin l’arbitro di Milan-Roma di Europa League: i precedenti sono negativi e si ricorda una strana polemica con Inzaghi

In mattinata l’UEFA ha fatto sapere che sarà Clément Turpin ad arbitrare Milan-Roma di Europa League, sfida valida per i quarti di finale della competizione europea. I precedenti dei rossoneri con il direttore di gara francese sono particolarmente negativi, con 2 sconfitte e 2 pareggi. Turpin arbitrò anche l’anno scorso nel derby europeo di ritorno con l’Inter quando l’assegnazione causò anche diverse polemiche.

Precedenti da brividi

La designazione dell’UEFA di Clément Turpin come arbitro di Milan-Roma rievocherà ricordi poco felici ai tifosi milanisti. I precedenti dei rossoneri con il direttore di gara francese sono piuttosto eloquenti: 2 sconfitte e 2 pareggi. L’ultima partita è stata proprio il derby europeo di ritorno perso 1-0 della scorsa stagione, quando Simone Inzaghi polemizzò sulla designazione: “Il Milan ha quattro giocatori francesi e l’arbitro sarà francese”. Per quanto riguarda gli altri precedenti, da segnalare Tottenham-Milan (0-0) sempre dello scorso anno, Milan-Porto (1-1 con un errore grave sul goal dei Portoghesi) di due stagioni fa e Milan-Arsenal (0-2). Turpin sarà coadiuvato dagli assistenti Nicolas Danos e Erwan Finjean. Il quarto uomo sarà Ruddy Buquet; mentre al VAR presenzieranno Brisard e Delajod.

Ultime news

Notizie correlate