il 11/01/2024 alle 16:48

Di Stefano: “Milan-Roma, Okafor c’è! Cosa c’è dietro i fischi post Atalanta”

0 cuori rossoneri

Dopo l’Atalanta, il Milan cerca di ritrovare il sorriso con la Roma (con il rientro di Okafor): parla Di Stefano

Milan contro Atalanta e Roma, un piccolo filotto di partite importanti per i rossoneri cominciato decisamente male. L’uscita dalla Coppa Italia maturata ieri sera a San Siro è rappresentativa del secondo fallimento stagionale del Diavolo, dopo la Champions League. Considerando la vetta della Serie A piuttosto irraggiungibile, poi, è plausibile che le delusioni diventino tre. C’è questo dietro ai fischi del Meazza al triplice fischio di ieri? Ne ha parlato Peppe di Stefano ai microfoni di Sky Sport.

milan roma atalanta okafor

MILAN-ROMA, L’ARBITRO SARA’ GUIDA, NOVITA’ IN SALA VAR

Milan-Atalanta, fischi di delusione

Grande delusione contro l’Atalanta. Secondo Di Stefano: “Non era mai successo nell’era Pioli che a metà stagione il Milan fosse fuori in due competizioni su tre. C’era sempre una traccia del Milan agli ottavi di Champions o in semifinale di Coppa Italia, o in corsa per il primo posto. Questa è virtualmente una corsa che non vedrà il Milan come protagonista”. Resta solo l’Europa League, quindi, un bottino difficile da raggiungere e che difficilmente restituirà il sorriso ai tifosi del Milan, esplicitamente scontenti della stagione dei ragazzi di Pioli. Ancora di Stefano: “Ieri è stata una partita triste che è finita con i fischi. Il rendimento dell’ultimo periodo non è da fischi, eppure evidentemente c’è qualcosa che non va, la non reazione al gol del 2-1 dell’Atalanta in particolare. Sicuramente ci sarà un’analisi nelle prossime settimane e nei prossimi mesi”. Un’analisi sul futuro di Pioli, probabilmente, tra le principali cause di una stagione non all’altezza delle aspettative.

MILAN-ROMA, NON SOLO MOURINHO: ASSENTE ANCHE UN TOP PLAYER?

Milan-Roma: torna Okafor

Non solo Atalanta, la settimana rossonera proseguirà domenica sera, sempre a San Siro, con Milan-Roma. Match fondamentale per allontanare definitivamente gli spettri del quinto posto e, almeno per un po’, tornare tranquilli almeno sulla prossima qualificazione in Champions League. La notizia principale riguarda Okafor, infortunatosi un mese fa nella partita contro il Monza. Di Stefano: “Okafor ha anche oggi partecipato all’allenamento, è rientrato in gruppo e sarà disponibile domenica sera contro la Roma”. Una buona notizia, soprattutto per Leao e Pulisic: i due esterni hanno disputato entrambe le ultime due sfide in campionato e coppa senza riserve (Chukwueze è in Coppa d’Africa), e potrebbero necessitare di un ricambio (anche a partita in corso). Una (piccola) buona notizia per cercare di ripartire dopo le delusioni in settimana.

MILAN-ATALANTA, PIOLI: “GARA CAMBIATA SU UN RIGORE CHE NON C’ERA”

SCORRI IN BASSO PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

NOTIZIE MILAN