Leao furioso dopo Milan-Roma: “Fai bene il tuo lavoro”

I più letti

Giacomo Mirandola
Residente in un paesino in provincia di Novara, nasce a Gallarate il 21 dicembre 1998, poche ore dopo Kylian Mbappé, con cui condivide la passione ma non il talento. Diplomato al liceo scientifico e laureato in Scienze della Comunicazione, la sua vita, alla costante ricerca di emozioni, lo ha portato a conoscere e ad appassionarsi a quasi tutti gli sport praticati sul pianeta. Giornalista, speaker e audiodescrittore all'occorrenza, fa questo lavoro per esigenza, non per scelta. Un solo obiettivo: trasmettere agli altri anche solo un parte delle emozioni che lo sport gli sa regalare ogni giorno.

Scaramuccia tra Rafael Leao e un giornalista dopo la sconfitta del Milan contro la Roma in Europa League

Il Milan perde il primo atto del doppio scontro valido per i quarti di finale di Europa League contro la Roma. A San Siro, i giallorossi hanno messo in campo una prestazione attenta e tatticamente ineccepibile, in grado di arginare al meglio le armi offensive dei rossoneri e di imbrigliare soprattutto la temibile corsia sinistra. Al centro delle critiche nel postpartita di Milan-Roma, infatti, ci è finito soprattutto Rafael Leao, autore di una partita assolutamente incolore e sostituito nel finale da Stefano Pioli.

Leao litiga con in giornalista

L’immagine che meglio mostra tutta la frustrazione di Leao dopo la prestazione negativa in Milan-Roma si è notata da un singolare episodio nel postpartita. Mentre lasciava lo stadio, il portoghese è passato per la zona occupata da giornalisti. Mentre passava, il portoghese ha sentito il suo nome pronunciato da un giornalista, in collegamento video con la sua emittente. Il calciatore si è avvicinato e dopo un breve dialogo se n’è andato. Nel lasciare la Mixed Zone, però, Leao si è di nuovo voltato durante il giornalista dicendo: “Fai bene il tuo lavoro”. Non è tuttora chiaro che genere di malinteso sia nato tra i due.

Ultime news

Notizie correlate